John Malkovich, eroe per caso

L'attore premio Oscar ha salvato un pensionato, che si era ferito per la strada a Toronto

Nella foto l'attore premio Oscar John Malkovich, eroe per caso, che ha salvato un pensionato per strada a Toronto, in Canada. Credits: Getty Images

Eleonora Lorusso

-

Era appena uscito dall' Elgin Theatre di Toronto, in Canda, dove si trova per uno spettacolo teatrale di cui è protagonista e si è imbattutto in una donna che urlava, in preda al panico. Senza alcuna esitazione si è diretto verso il marito della signora, Jim Walpole, un 77enne che si trovava a terra, con il collo insanguinato. Si è tolto la sciarpa e gli ha tamponato la ferita. Poi ha atteso i soccorsi, arrivati subito, e si è dileguato, per non destare attenzione.

Protagonista l'attore premio Oscar, John Malkovic che, abbandonati i panni dell'ex agente Cia in preda a un'insana follia del film Red, interpretato al fianco di Morgan Freeman, si è calato benissimo nei panni di un "eroe per caso". Quando ha visto il pensionato ferito non ha avuto dubbi. "Stava sanguinando così tanto che ho pensato avesse la carotide o la giugulare recisa" ha raccontato Marylin, la moglie 79enne del signor Walpole ai giornalisti. L'uomo, una volta ricoverato in ospedale dove ha ricevuto dieci punti di sutura per la brutta caduta in strada, ha realizzato chi era stato il suo angelo custode, senza però avere la possibilità di ringraziarlo di persona. "Gli ho chiesto il suo nome" ricorda Jim, spiegando che il suo salvatore si è limitato a rispondere: "John".

La star, già protagonista di uno spot in Paradiso con George Clooney per una nota marca di macchine per caffè, deve essere sembra proprio un angelo al pensionato. Probabilmente, però, già tornata sul palco del teatro, dove è impegnata con lo spettacolo Le variazioni di Giacomo. A riconoscere l'eroe per caso è stato invece un ristoratore che ha assistito alla scena da poco lontano. Il ringraziamento del signor Walpole e signora, però, gli è arrivato indirettamente: tramite la Cbc Toronto News , infatti, i coniugi, che si trovavano in Canda per una vacanza dopo essere partiti dall'Ohio, hanno tenuto a far sapere che d'ora in poi non si perderanno più neppure un film di Malkovich.

© Riproduzione Riservata

Commenti