Luc Roux via Getty Images
Società

Il sesso migliore per le donne è a 40 anni

Meno tabù, più consapevolezza e tanta capacità di selezionare il partner adeguato

C'è un'età per ogni cosa e ci sono dei momenti nella vita in cui certe attività raggiungono il loro pieno livello di maturità. Anche per il sesso è così visto che, secondo gli studiosi, esiste un periodo nel quale, specie per le donne, la maturità sessuale è all'apice. Troppo inesperte le ventenni, troppo prese dall'orologio biologico e dalla riproduzione le trentenni, le donne con le quali poter far sesso ad alti livelli sarebbero le quarantenni.

Uno studio effettuato presso il centro Hackensack University Medical Center, in New Jersey, ha coinvolto 587 donne fra i diciotto e i novantacinque anni e ha fatto emergere che il 54% delle giovanissime non è in grado di raggiungere l'orgasmo, percentuale che scende con il passare dell'età.

Certo ad influenzare un simile andamento contribuisce la maggiore esperienza sul campo e la consapevolezza del proprio piacere, ma non solo.

Col passare del tempo le donne perdono parecchi tabù, sono meno impegnate a pensare alle proprie imperfezioni estetiche sotto le lenzuola e sanno cosa vogliono e da chi lo vogliono.

Il sesso inizia a essere vissuto come divertimento e come tale cercato ed esperito.

Coltivare la bellezza, far crescere la sensualità e aumentare la sicurezza di sè sono armi di seduzione che le quarantenni conoscono alla perfezione.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti