Galeotto fu Pechino Express durante il quale Naike Rivelli, la ribelle (e sempre mezza nuda) figlia di Ornella Muti e Yari Carrisi, il figlio di Al Bano e Romina Power si sarebbero conosciuti e piaciuti. Quello che, fino a qualche tempo fa, era solo un gossip, ora è stato confermato da Cristel, sorella di Yari che ha parlato di "fidanzamento ufficiale" con il settimanale Gente al quale ha dichiarato: "Mio fratello è sbocciato, sia sul piano sentimentale sia artisticamente. E per uno che fa musica avere l’ispirazione giusta per comporre, cantare, esprimere emozioni significa essere in un momento magico".

Naiki adesso è ospite, forse un po' sopra le righe, della tenuta di Cellino San Marco per la quale si aggira in perizoma e poco altro con buona pace del buon gusto sobrio di papà Al Bano. In particolare, aveva fatto scalpore una foto postata dalla Rivelli su Instagram mentre cucina, lato B al vento, nella cucina di casa Carrisi. A proposito di quello scatto ancora Cristel aveva smorzato i toni affermando: "Naike è un po’sopra le righe, ma è un’artista e la sua libertà è tipica dell’ambiente. In quell’immagine non c’era malizia, piuttosto ricorda uno scatto del grande Bruce Weber. È simpaticissima e incredibilmente generosa.Vedere mio fratello così sereno, energico e appagato fa bene a tutti noi"

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti