Gossip

Mila Kunis è incinta, forse anche no, ma Dior la licenzia comunque

Mentre Ashton Kutcher non prende le sue difese – Mila Kunis e le altre icone sexy

Mila Kunis alla presentazione del CinemaCon 2012 – Credits: AP Photo/Chris Pizzello

Quando si dice “sentirsi un peso addosso”. La povera Mila Kunis, proclamata da Esquire la donna più sexy del mondo meno di un mese fa, salvo poi essere prontamente sostituita dalla rivista stessa con Miranda Kerr, sembra non trovare pace: la sua forma fisica continua a essere l'oggetto delle più varie e maliziose indiscrezioni. Le ultime news la vorrebbero grassottella perché in dolce attesa, ma il suo portavoce smentisce con fermezza l'ipotesi di una gravidanza. Certo, Mila ci ha messo del suo, dichiarando recentemente a Glamour che avrebbe preferito avere un figlio piuttosto che girare un nuovo film.

Ma i suoi problemi sono iniziati alcuni giorni fa con la Maison Dior, della quale era testimonial. I grandi capi del marketing si sono detti “furiosi” per il continuo aumento di peso della Kunis e per le numerose paparazzate che la ritraggono in compagnia di Ashton Kutcher, il suo attuale boyfriend, in tenute pochissimo adatte a chi dovrebbe rappresentare un marchio di haute couture tanto prestigioso. Sembra addirittura che la Maison Dior si sia pentita di non aver inserito nel contratto una clausola su un limite massimo riguardo ai chili extra. Perché mai avrebbe dovuto, visto che al momento della firma la Kunis si era presentata snella come un'acciuga?

Mila resta oggettivamente una bellezza favolosa, ma alla fine Dior ha davvero deciso di licenziarla perché non più corrispondente alle esigenze d'immagine della Maison. Un comportamento non proprio galante, si dirà. Vero, ma del resto si sa: il marketing è spietato. La palma del peggior galantuomo dell'anno, tuttavia, se la becca senza dubbio la persona che avrebbe dovuto sostenere la Kunis. Secondo indiscrezioni raccolte nel suo entourage, Ashton Kutcher avrebbe commentato in modo poco gentile la nuova silhouette della compagna. In fondo, dice l'anonima fonte, Ashton ha avuto relazioni con le top model più top del mondo ed è abituato a standard fisici molto elevati.

Sempre secondo la fonte anonima, la reazione di Mila alle sensibilissime affermazioni di Ashton (che sull'argomento forma fisica dovrebbe pensare un po' più a se stesso) non può non suscitare tutta la nostra simpatia: se hai problemi col mio peso, trovati pure un'altra, avrebbe detto. E brava Mila: meglio stare bene con se stessi che tentare di accontentare le richieste assurde di un mercato, e di un boyfriend, ossessivamente legati a standard da carta patinata.

© Riproduzione Riservata

Commenti