Dopo le feste le vip corrono in palestra

Per smaltire le "abbuffate" anche le celebrities ci danno dentro con gli allenamenti, ma ne avranno davvero bisogno?

Barbara Pepi

-
 

Sfoggiano fisici da urlo, forme mozzafiato e magrezza disarmante, eppure si lamentano. Escludendo il fatto che mediamente showgirl e soubrette, conduttrici tv, attrici o modelle si siano sedute a tavola la vigilia di Natale per alzarsi alla Befana, fanno quasi sorridere le immagini che arrivano dai loro profili Instagram.

Pare che per smaltire i due o tre grammi presi durante le festività, le vip nostrane (ma non solo) si siano sfinendo a colpi di addominali, massacrando di pilates e dedicandosi anima e corpo alla sacra missione del "rimettersi in forma" in palestra, all'aria aperta ma anche sul tappeto di casa.

Lungi dalle umanissime preoccupazioni del post feste - portare i bambini a scuola, andare in posta, a lavoro, e (ahinoi) guardare l'estratto conto della carta di credito) - le celeb paiono intente a zompettare in tuta da ginnastica da una palestra all'altra mostrando glutei scolpiti, pance piatte e neanche un brufoletto da crema al mascarpone col pandoro.

E' cosa buona e giusta allenarsi e tenersi in forma prima, durante e dopo le feste, ma care celebrities, per favore, per il 2014, risparmiate ai comuni mortali gli scatti che vi ritraggono scultoree divinità in palestra: fatevene una ragione, siete belle, siete magre, siete famose. Almeno evitate di condividere i vostri selfie sfuocati in leggings e scarpe di marca mentre asserite che o così, o l'obesità: a voi non cambia molto e agli altri migliora l'umore.

© Riproduzione Riservata

Commenti