Barbara Massaro

-

"Kesha tutto questo ti renderà solo più forte, bellissima e coraggiosa ragazza! Prego per te. Vedere una donna che espone una parte orribile del suo passato e che viene chiamata bugiarda è frustrante". Sono le parole affidate a Twitter da parte della cantante Demi Lovato che ha espresso, così come hanno fatto Lady Gaga e Ariana Grande, la sua solidarietà all'amica e collega Kesha.

La donna, infatti, ha appena perso una causa in Tribunale con il suo ex produttore Dr.Luke e per questo non potrà più incidere musica, neppure in maniera indipendente. Un dramma che Kesha sta vivendo sulla propria pelle e che adesso la costringe a cambiare tutta la sua vita.


 

La Lovato, così, nel cuore della notte, via Twitter ha scritto: "Tutte quelle che si autoproclamano femministe dovrebbero parlare adesso! Emancipazione femminile significa usare la propria voce per aiutare le donne senza voce a essere sentite. Le donne emancipate devono muoversi ora, non quando è conveniente. Emancipazione femminile significa anche scrivere su Twitter alle 2:30 del mattino conoscendo le conseguenze di questi tweets e non fregarsene".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Demi Lovato: una star 'Made in Usa' - video

Esce il nuovo video-hit della vocalist da record

Demi Lovato shock: "Sniffavo cocaina ogni mezz'ora"

La ex reginetta della Disney confessa la sua dipendenza dalla droga (e dagli alcolici)

Demi Lovato testimonial contro il disturbo bipolare

La cantante ne ha sofferto a lungo e ora può dirsi guarita

Commenti