Ad Hollywood la notizia era nell'aria: sulla piazza ci sarebbe un attore sieropositivo da anni che non ha mai confessato di esserlo mettendo, tra l'altro, a repentaglio la salute di partner, amici e parenti.

Ora questa persona ora ha un nome, si tratta di Charlie Sheen.

L'attore lo ha annunciato nel corso di un'intervista alla NBC. Sheen, figlio del colosso di Hollywood Martin Sheen e fratello dell'attore Emilio Estevez ha un passato fatto di eccessi: alcool, droghe, donne, risse e un dentro e fuori dalla prigione e dai rehab senza soluzione di continuità.

"Sì, sono sieropositivo - ha detto - ho contratto il virus quattro anni fa, ma non so come. Quando sono stato dal medico pensavo di avere un tumore al cervello e invece mi è stato detto che ero positivo all'HIV".

Charlie ha la fama di essere un seduttore seriale e sono decine le donne che, nel corso della sua vita, sono passate dalle sue lenzuola: modelle, soubrette, attrici e cantanti.



L'attore, però, è certo di non aver infettato nessuno avendo sempre avuto rapporti coperti. Inoltre riuscire a mantenere il segreto così a lungo è costato molto denaro all'uomo. "Ho speso milioni di dollari per pagare il silenzio delle mie partner - ha detto - ma adesso questo incubo è finito".

"Adesso - ha concluso - sento la responsabilità di essere migliore per fare del bene alla gente".

Padre di 5 figli Sheen ha avuto tre mogli. Paula Profitt è stata la madre della prima figlia dell'attore, Cassandra Jade (1984).

 Il 3 settembre 1995, poi, ha sposato Donna Peele per divorziare un anno dopo.

Successivamente è tornato a giurare amore eterno all'attrice Denise Richards, dalla quale ha avuto due figlie, Sam J (9 marzo 2004) e Lola Rose (1º giugno 2005).

Dopo aver divorziato anche dalla Richards nel 2006, nel maggio 2008 ha sposato Brooke Mueller, da cui ha avuto i gemelli Bob e Max. I due hanno divorziato ufficialmente il 2 maggio 2011. Nel gennaio 2013 la figlia Cassandra lo rende nonno per la prima volta.

© Riproduzione Riservata

Commenti