Chiara Ferragni
KikaPress
Chiara Ferragni
Società

Chi era Chiara Ferragni prima dei social network

Si faceva chiamare Diavoletta87 ed era già in Rete quando Facebook e Instagram dovevano ancora essere inventati

Prima di Facebook, prima di Instagram, quando ancora i selfie non erano uno stile di vita Chiara Ferragni sul web esisteva già.

Non era la Blonde Salad chic e raffinata griffata dalla punta dei capelli alla punta dei piedi che tutti conoscono; ma una ragazzina di Cremona che si divertiva a scattarsi foto sexy e maliziose per metterle in Rete sotto il nickname Diavoletta87.

Diavoletta87

Gli scatti venivano condivisi su Netlog e DuePuntoZero, tra i siti web più in voga prima che Facebook, Instagram, Pinterest e Snapchat e già allora Chiara mostrava piglio da diva e fiuto per gli affari.

LEGGI ANCHE: Fedez e Chiara Ferragni: la parabola di un amore possibile

LEGGI ANCHE: #Chiara30, l'album social del compleanno della Ferragni

Sarebbero dovuti passare alcuni anni prima di diventare una delle trentenni più influenti al mondo e personaggio del momento, ma la stoffa c'era tutta

Chiara prima di Fedez

Le foto saltate fuori dalla Rete raccontano di un'adolescente caparbia e disinvolta, a suo agio con la sensualità e consapevole del suo potere estetico. Proprio in quegli anni Chiara frequentava Riccardo Pozzoli che è stato a lungo il suo fidanzato e proprio grazie a lui è nato il brand Blonde Salad.

Ancora oggi che la storia è finita e la Ferragni è promessa sposa di Fedez, Chiara e Riccardo collaborano per il blog, perchè un fidanzato passa, ma un bravo imprenditore è sempre saggio tenerselo vicino.

KikaPress
Chiara Ferragni quando era ancora Diavoletta 87
Ti potrebbe piacere anche

I più letti