Capodanno, le 5 mete preferite
Thinkstock.it
Capodanno, le 5 mete preferite
Società

Capodanno, le 5 mete preferite

Ecco quali sono le città europee scelte per trascorrere la notte di San Silvestro e festeggiare l'inizio del 2015

tutto (quasi) pronto per festeggiare il Capodanno Thinkstock.it

C'è chi ha prenotato con largo anticipo e chi ha aspettato, un po' per indecisione e un po' nella speranza di trovare offerte imperdibili last minute. In ogni caso la "regina" del Capodanno resta sempre Parigi: anche quest'anno la capitale francese si conferma la meta preferita dove trascorrere la notte di San Silvestro. Ecco la classifica delle città più "gettonate" secondo il sito di viaggi Opodo (nella quale mancano città italiane).

Parigi

Parigi, la città romantica per eccellenza. Getty Images

Al primo posto c'è Parigi, con la sua Ville lumière, la Tour Eiffel e la romantica Senna. L'11% dei viaggiatori del Capodanno hanno infatti scelto la capitale francese.

Amsterdam

Amsterdam e i suoi mercatini di Natale, meta ideale anche per Capodanno Getty Images

Al secondo posto ecco Amsterdam, ideale per chi vuole trascorrere una notte di San Silvestro più giovane e spumeggiante.

Londra

Londra, da sempre meta tra le preferite dagli italiani Getty Images

Londra rappresenta un'altra meta classica per le mini vacanze invernali, soprattutto per chi ama la street life e gli street party tipici dell'ultimo dell'anno.

Barcellona

Park Guell a Barcellona Thinkstock.it

Al quarto posto ecco invece Barcellona, amatissima sia in estate che in inverno: giovane, ampia, ricca di movida nelle ramblas e non solo.

Berlino

La porta di Brandeburgo illuminata, a Berlino. Getty Images

Infine, al quinto posto si trova Berlino, che quest'anno gode di maggiore attenzione anche dal punto di vista turistico, in occasione dei 25 anni della caduta del Muro.

Viaggi aerei

Le minivacanze di Capodanno sono soprattutto in aereo Thinkstock.it

Niente da fare per l'Italia, forse anche perché per i viaggiatori del Belpaese che intendono regalarsi una mini vacanza invernale le città europee soddisfano meglio la voglia di "evadere" e concedersi qualche giorno lontano da casa. Secondo Opodo, il 30% delle prenotazioni riguarda periodi dal 30 dicembre a 2 gennaio, ovvero un mordi-e-fuggi. La spesa media per un biglietto aereo è invece intorno ai 110 euro A/R. Quanto alle compagnie aeree, la regina del low cost, Ryanair continua a farla da padrona, seguita da Easyjet e Alitalia.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti