Autunno è il momento perfetto per una fuga in una Spa. L'Italia è paese leader mondiale per questo tipo di strutture con alcune eccellenze assolute. Ecco le 5 Spa più belle del nostro paese:

1) Lefay Dolomiti

Il nuovo Lefay Dolomiti Spa & Resort sorge nella skiarea di Madonna di Campiglio, a Pinzolo, il maggior centro della Val Rendena. La progettazione del Resort è stata studiata secondo i principi della bio-architettura, caratterizzata da un ampio uso di materiali naturali del territorio, come i legni di abete e larice per i rivestimenti esterni, il rovere per il parquet, il castagno per gli arredi e la tonalite dell'Adamello, pietra dall’aspetto granitico utilizzata per i fontanili nei pascoli di montagna.
Un tempio dove rigenerare i sensi e l’anima: con i suoi oltre 5.000 mq di superficie, si colloca fra le SPA più estese dell’arco alpino. La SPA è disposta su quattro livelli: l'area benessere per le famiglie con piscina interna ed esterna riscaldata e Family Sauna; il Mondo Acqua e Fuoco riservato agli adulti, che include la piscina sportiva interna, un ampio idromassaggio e nove saune; il centro Fitness aperto 24h con palestra attrezzata Technogym®; le sale specifiche per le attività di riequilibrio affacciate direttamente sul giardino e un intero piano riservato ai trattamenti.

IL PERCORSO ENERGETICO-TERAPEUTICO
L’area delle saune è stata concepita secondo i principi Lefay SPA Method, che unisce la Medicina Classica Cinese alla ricerca scientifica occidentale. I circuiti, con temperature e umidità diverse, fitoterapie e aromaterapie dedicate, sono personalizzati a seconda della situazione energetica dell’Ospite. Dal Centro, il luogo del collegamento, si transita a tutte le stazioni: Drago Verde, Fenice Rossa, Tigre Bianca e Tartaruga Nera sono le tappe all’interno di un mondo di analogie e simbolismi.

2) Fonteverde

Si chiama Equilibrium, la nuova filosofia del benessere firmata Italian Hospitality Collection, che comprende anche Fonteverde, la struttura immersa nelle meravigliose colline toscane che fa parte della catena Leading Hotels of the World. Ihc ha lanciato un nuovo programma integrato che aiuta a trovare armonia tra corpo, mente e l’ambiente che ci circonda. L’approccio è innovativo e prevede un mix di educazione alimentare, trattamenti termali, tecniche anti-stress e attività fisica, a contatto con la natura.

“Equilibrium rappresenta l’evoluzione della nostra filosofia del benessere in quanto nasce nei luoghi dove sgorgano le sorgenti di acqua termale purissima. L’accoglienza, l’incanto della natura toscana e il potere rigenerante dell’acqua termale ne sono parte integrante”, dichiara il Dottor Nicola Angelo Fortunati, Direttore Generale Therme & Spa di Italian Hospitality Collection. “Equilibrium mette insieme il benessere del corpo e dello spirito grazie all’acquisizione di una nuova consapevolezza nella gestione dello stress e nel rapporto con l’alimentazione e il movimento. La nostra filosofia offre agli ospiti molto più che un’esperienza di benessere; dona infatti il beneficio delle cure e, insieme, le conoscenze per iniziare un nuovo stile di vita, più sano, sereno, consapevole”.
I punti di forza di Equilibrium sono: la nutrizione, Le Acque Termali, le Tecniche Anti Stress, l'Esercizio Fisico.
Il nuovo programma Equilibrium può vantare la presenza di uno Staff Medico Specializzato al fianco dell’ospite durante tutta la durata del percorso settimanale e anche una volta rientrato a casa. Il team multidisciplinare è composto da medici, tutor, terapisti esperti nel campo della terapia fisica e manuale e delle discipline orientali, così come da personal trainer, estetiste e operatori termali che completano il percorso con gli esclusivi trattamenti estetici e fango-idroterapeutici.

3) Forte Village - Acquaforte

Forte Village Resort offre non solo una semplice Spa, ma molto di più. Perché con la sua nuova “Private SPA Experience”, Acquaforte Thalasso& Spa vi offre proprio questo:300 mq disegnati per garantire la massima privacy, ma soprattutto un percorso benessere ‘su misura’.

Empatico verso i desideri di ogni cliente, Forte Village Resort ha infatti scelto di stupire anche gli ospiti più esigenti portando all’apice il concetto di esclusività. Un lusso sottile, per sperimentare gli effetti benefici di un luogo unico con persone altrettanto speciali: quelle scelte per condividere momenti di perfetto relax.

Con servizi e staff dedicati in esclusiva, nella “Private SPA Experience” potrete vivere momenti di puro relax in coppia, in famiglia o in gruppo (fino a 10 persone). Tante le declinazioni di questo spazio unico: una celebrazione d’amore, un momento di stacco per ritrovarsi con i propri cari o un’esperienza fra amici; da trascorrere in vacanza, o per un compleanno memorabile.

Ma quali esperienze custodisce la “Private SPA Experience”? Ad attendervi sono ben 3 vasche nelle quali sperimentare le prodigiose virtù dell'acqua marina sublimata dalla talassoterapia, ma anche una nuovissima piscina nella quale immergersi in olio di mare: qui, un'elevata concentrazione di sali di magnesio a una densità salina di 30Bè assicurano uno straordinario galleggiamento, vero toccasana per le articolazioni e il rilassamento muscolare. E poi una cabina dedicata ai trattamenti, un hammam, un solarium, una doccia emozionale e, fra le novità, persino un percorso kneipp con cui dilettarsi in totale solitudine. E naturalmente, ingresso e reception riservati.

Gli ospiti della SPA privata avranno naturalmente la possibilità di richiedere anche la consulenza di un titolato team di specialisti, punta di diamante dell’Acquaforte Thalasso& Spa.

Tra i consulenti d’eccezione spicca il Dr.Ulrich Bauhofer, tra i principali esperti nel campo della medicina ayurvedica e dell’antica disciplina della meditazione e gestione dell’equilibrio energetico. Il suo regno? Lo splendido Parco Ayurvedico della SPA, che ospiterà anche uno strutturato programma di sessioni yoga (BirkamMethos, Vinyasa Flow & Yin).

E poi il Dr. Angelo Cerina. Padrone di casa da sempre, nonché deus ex machina nell’evoluzione della thalasso del Forte (così esclusiva da essere unicasu scala internazionale),cheavvalendosidelle più moderne attrezzature diagnostiche potrà garantire un’approfondita valutazione medica, primo passo per individuare il programma più adatto in base alle singole necessità.

Il Prof. Francesco Parra, luminare di fama internazionale, soprannominato non a caso Doctor Laser, che ha messo a punto un programma di laserterapia ad alta potenza in sinergia con i protocolli talassoterapici, per curare patologie muscolo-tendinee e mal di schiena.


4) Terme di Saturnia

Terme di Saturnia si racconta intorno alla millenaria sorgente del Resortche fa parte della catena Leading Hotels of the World dalla quale scaturisce un’acqua unica al mondo, potentissima. Qui risiede la bellezza autentica, naturale e storica. Da 3.000 anni l’acqua termale sgorga ininterrottamente dal cuore della terra, portando alle persone che se ne avvicinano una potente azione benefica. Al di là della leggenda secondo cui Saturnia è stata la più antica città italica, quello che si sa per certo è che già esisteva ai tempi degli Etruschi, con il nome di Aurinia, poi ribattezzata Saturnia dai romani. Gli Etruschi le attribuirono carattere sacrale e i Romani, grandi estimatori e fruitori delle terme, si immergevano in quest’acqua per curarsi le ferite di guerra al ritorno dalle campagne militari. Nei secoli successivi questo portentoso cratere termale fu spesso definito “bagno santo”.
La Beauty Clinic di Terme di Saturnia è stata riconosciuta come “Best medical Spa” da Italian Spa Awards, grazie alla straordinaria potenza millenaria dell’acqua termale della Sorgente, che insieme alla grande professionalità degli operatori esperti contribuisce all’offerta benessere e medicale. Tra le novità 2019 del menu trattamenti, spiccano in particolare: Medi Face, due diversi protocolli integrati per viso e collo che si avvalgono della competenza professionale di medico e di estetista; Endermologie Viso e Corpo, con la tecnologia innovativa di Cellu M6 – Alliance studiata per riattivare l’attività cellulare assopita nel cuore della nostra pelle e lottare contro tutti gli inestetismi con risultati immediatamente visibili; la Tecar Terapia, trattamento elettromedicale che consente di velocizzare il recupero di traumi e patologie infiammatorie.

5) Sky Spa, Hotel Therme Merano

La nuova Sky SPA dell’Hotel Terme Merano è realizzata innalzando un quarto piano di 3.200 m2 con una vista a 360° sul paesaggio alpino circostante. Ha ampie zone relax all’aperto, un giardino con palme, tre whirlpool all’aperto e l’Infinity-pool scoperta e riscaldata (36°C), lunga 22 metri e larga 7.6 metri con accesso interno ed esterno in ogni stagione dell’anno e con postazioni di micromassaggio. Inoltre ampia zona sauna, sala fitness e cabine per trattamenti benessere, il tutto con vista panoramica spettacolare. Con questa novità del 2017 l’Hotel Terme Merano, realizzato nel 2006 e progettato dal famoso architetto bolzanino Matteo Thun, offre ai suoi ospiti la possibilità di elevare in tutti i sensi la sua offerta wellness già consolidata

© Riproduzione Riservata

Commenti