Salute

Sanità: studio Casa Bianca, senza Obamacare 26 mln senza assistenza

obamacare-188f3a70-db71-11e6-acdf-14da832ae861

Washington, 15 mar. (AdnKronos Salute) - La Casa Bianca prevede che nei prossimi 10 anni saranno 26 milioni gli americani che perderanno l'assistenza sanitaria per effetto della legge, sostenuta dal presidente Donald Trump, che vuole sostituire l'Obamacare. E' quanto rivela il sito 'Politico' che ha potuto visionare un documento dell'Ufficio bilancio della Casa Bianca, che avrebbe quindi fatto una stima ancora più pessimista del Congressional Budget Office, che nel rapporto presentato ieri parla di 24 milioni in più di non assicurati nel 2026, con un totale di 52 mln di americani senza assistenza sanitaria.

Interpellati da Politico, funzionari della Casa Bianca hanno negato che il documento redatto dall'ufficio bilancio sia una vera stima dei repubblicani, ma un "tentativo di prevedere quali sarebbero state le previsioni del Cbo usando la loro metodologia". Previsioni e metodologia che la Casa Bianca sta screditando come inaffidabili.

Interpretazioni a parte, il documento rivelato dal sito americano specifica come, con l'entrata in vigore dell'American Health Care Act, 17 milioni di persone che ora hanno il Medicaid, l'assistenza sanitaria pubblica riservata ai più poveri, perderanno la copertura. Ma anche 6 mln di persone che ora riescono a pagarsi polizze private rimarranno senza assicurazione, insieme a 3 mln che ora hanno l'assistenza sanitaria pagata dai datori di lavoro.

© Riproduzione Riservata

Commenti