Olycom
Lifestyle

Premio Campiello 2016, i 5 libri finalisti

Ecco la cinquina di titoli e autori che si contenderanno il prossimo 10 settembre la 54esima edizione del prestigioso premio letterario

'Le regole del fuoco', di Elisabetta Rasy

le-regole-del-fuoco-rizzoli Le regole del fuoco Rizzoli

La storia di due ragazze sul fronte carsico, durante la Prima guerra mondiale. Impegnate a soccorrere i feriti che arrivano dalla battaglia, le due donne dovranno vedersela con la brutalità del conflitto, ma anche con la scoperta di un amore inedito, bruciante, capace di elevarle oltre la tragedia e le tenebre.

Le regole del fuoco
di Elisabetta Rasy
(Rizzoli)
180 pagine

Compra il libro

'La prima verità', di Simona Vinci

la-prima-verita-einaudi La prima verità Einaudi

Nel 1992 una ricercatrice italiana, Angela, si trova sull'isola greca di Leros. Con numerosi colleghi provenienti da tutta Europa è incaricata di prendersi cura dei tanti “relitti umani” presenti sul luogo. Si tratta di un'isola manicomio, dove anni prima il regime dittatoriale ha deportato tutti gli oppositori politici della Grecia. Ora i sopravvissuti sono drammaticamente in difficoltà, per problemi mentali e ostacoli dovuti al lungo isolamento. Ne nascono storie personali da comprendere e scoprire, che si dipanano in luoghi e tempi diversi e lontani.

La prima verità
di Simona Vinci
(Einaudi)
397 pagine

Compra il libro

'Gli ultimi ragazzi del secolo', di Alessandro Bertante

gli-ultimi-ragazzi-del-secolo-giunti Gli ultimi ragazzi del secolo Giunti

Un viaggio estivo in Croazia nel 1996, fino a Mostar e Sarajevo, apparentemente semplice, diventa motivo di riflessione per due amici che si trovano a confrontarsi con le tracce drammatiche del conflitto balcanico. È il racconto di una generazione cresciuta negli anni Ottanta, attraverso tutti gli aspetti che hanno contraddistinto la società italiana di quel tempo e, soprattutto, le trasformazioni che si sono susseguite.

Gli ultimi ragazzi del secolo
di Alessandro Bertante
(Giunti)
224 pagine

Compra il libro

'Le cose semplici', di Luca Doninelli

le-cose-semplici-bompiani Le cose semplici Bompiani

Due giovani a Parigi si innamorano e si sposano. Lei parte per l'America, appena prima che il mondo, improvvisamente, si inceppi inesorabilmente: finite le risorse energetiche, crollata l'economia globale, distrutte le regole sociali, c'è solo guerra. I due sono così costretti a una separazione fisica che dura anni, senza possibilità di comunicare. Attraverso questa storia, Doninelli si interroga sulla possibilità dell'uomo di vivere una vita davvero piena, che sia umana, nonostante gli ostacoli del potere, della superficialità, dei luoghi comuni.

Le cose semplici
di Luca Doninelli
(Bompiani)
838 pagine

Compra il libro

'Il giardino delle mosche. Vita di Andrej Cikatilo', di Andrea Tarabbia

il-giardino-delle-mosche-ponte-alle-grazie Il giardino delle mosche Ponte alle Grazie

Tra romanzo e biografia, questo libro racconta la storia vera di Andrej Cikatilo, uno dei più feroci serial killer al mondo, che ha perpetrato i suoi crimini in Unione Sovietica, tra il 1978 e il 1990. Tarabbia ricostruisce la drammatica confessione che l'assassino restituì dopo l'arresto, un racconto in prima persona per provare a osservare una delle più incredibili espressioni del male assoluto.

Il giardino delle mosche. Vita di Andrej Cikatilo
di Andrea Tarabbia
(Ponte alle Grazie)
326 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti