MedicinaSì, la collana dedicata alla salute e alla prevenzione
MedicinaSì, la collana dedicata alla salute e alla prevenzione
Salute

MedicinaSì, la collana dedicata alla salute e alla prevenzione

Libri utili e pratici con un linguaggio di facile comprensione: l’obiettivo è formare il cittadino e renderlo consapevole del suo ruolo attivo in ogni percorso di cura

Una collana dedicata alla salute, alla prevenzione e alla tutela dell’individuo, pensata per predisporre il cittadino e sostenere il professionista nella diffusione e divulgazione dei suoi anni di studi a un vasto pubblico. Il focus della raccolta è avvalorare ulteriormente l’importanza di una sanità efficiente e funzionale, in modo tale che gli operatori possano condurre, nel miglior modo possibile, la loro esperienza quotidiana. Ma non solo, la mission è quella di permettere al paziente di ottenere le giuste cure, conoscendone i rischi, ma anche i diritti, in casi di necessità. Tutto questo, oggi, ha un nome: MedicinaSì.

Questa nobile iniziativa editoriale nasce da un’idea di Franco Stefanini, esperto di malasanità e presidente di C.O.R.O.C.A. Group. Stefanini ha alle spalle oltre vent’anni di esperienza, prestati all’ascolto e alla tutela di chi ha provato sulla propria pelle gli effetti della malasanità. Animato dalla volontà di capire, con profonda umiltà, le difficoltà del prossimo, il suo impegno è garantire la tutela del diritto alla salute della persona. Protagonista di una battaglia quotidiana volta a sanarne le falle, difendendo strenuamente la salute del cittadino, così come l’operato di quei professionisti che, con scrupolo e dedizione, dedicano la loro vita per salvare quella altrui. Stefanini ha voluto mettere per iscritto il suo intento: sostenere sempre più persone a prendersi cura della salute, cercando di venire a capo di un sistema troppo spesso prigioniero della burocrazia, di una cattiva organizzazione, di luoghi comuni e di quello scetticismo che, negli ultimi tempi, si è fatto sempre più tangibile nei pazienti.

Guarda la presentazione della collana MedicinaSì fatta in tv alla trasmissione «Parole di donna».

PAZIENTE PREPARATO, PAZIENTE SALVATO

Nel 2021, viene alla luce la versione aggiornata di Paziente preparato, paziente salvato, un manuale di Franco Stefanini, dove troviamo le testimonianze dirette del suo impegno professionale. L’obiettivo è formare ogni cittadino, nonché potenziale il paziente, alla tutela della propria salute, attraverso un percorso di consapevolezza interiore e della propria malattia. “Paziente preparato, paziente salvato” ricorda periodicamente che l’aiuto più concreto per la nostra salute arriva da noi stessi e passa per la consapevolezza, parola chiave di questo volume. «Un paziente consapevole» afferma Stefanini «conosce i propri diritti, i limiti della sanità e le modalità per ottenere le cure migliori. Non si affida passivamente al medico: sa come farsi aiutare nel migliore dei modi». Assistere il paziente e fargli comprendere quanto sia rilevante ricevere un aiuto è l’altra mission di questo libro, un vero e proprio viaggio formativo in grado di infondere empatia e, al contempo, autocoscienza, supportando il lettore a preservare il bene più prezioso che possiede: la propria vita.

«Oggi, i medici hanno innumerevoli mezzi e possibilità per sostenere il paziente - dichiara l’autore, presentando l’opera -. Tuttavia, necessitano della sua fiducia e della sua partecipazione consapevole. Il medico non può certamente fare miracoli; è nostro dovere, pertanto, aiutarlo ad aiutarci, senza fidarci ciecamente, ma senza ostacolarlo. Paziente preparato, paziente salvato diventa una guida anche per questo». E se è assolutamente lecito nutrire dubbi sull’operato del professionista, è altrettanto importante evitare di trascendere nel dubbio perenne, imparando pertanto a capire quando occorre richiedere un secondo parere, esercitando un diritto, talvolta dimenticato proprio per mancanza di consapevolezza.

LA DIETA DEL CUORE

Franco Stefanini è tanto altro ancora: è curatore della collana stessa, inaugurata proprio da “Paziente preparato, paziente salvato”. Nel 2022, difatti, MedicinaSì ha già ottenuto un secondo autorevole contributo, quello del dottor Filippo Nannicini, cardiologo specializzato, con alle spalle quasi trent’anni di esperienza ambulatoriale.

Il suo manuale, La dieta del cuore: guida pratica su come vivere meglio per vivere più a lungo è un approfondito studio sul cuore umano e un vademecum sulla modalità di preservarne la salute, attraverso un’alimentazione corretta, inserita in un adeguato stile di vita. Rapportandosi sia con il suo impegno dinanzi ai pazienti che con la letteratura scientifica con approccio analitico, la volontà del dottor Nannicini è diffondere un’opera tecnica e appassionata, poiché il suo proposito è cercare di educare il lettore a capire cosa mangiare e come farlo, per ridurre al minimo il rischio di patologie cardiovascolari che, come ricorda lo stesso autore, «in Italia, come in tutti i Paesi occidentali, sono la prima causa di mortalità e morbilità».

L’obiettivo primario de La dieta del cuore è creare una consapevolezza nel lettore-paziente, portandolo a conoscenza di evidenze scientifiche e sfatando i falsi miti che, nell’era della digitalizzazione, alimentano la medicina fai da te e con essa il pericolo di imporsi cure che, anziché positive, rischiano di rivelarsi dannose.

Le oltre settecento voci in bibliografia, nonché gli studi a esse connessi, riaffermano l’importanza di rivolgersi a un professionista serio e preparato per tutelare la propria salute. A tal proposito, l’opera riporta numeri oggettivi e casi molto interessanti, come ad esempio lo studio condotto su alcune popolazioni del mondo che hanno dimostrato un’incredibile longevità, proprio in relazione alla loro alimentazione, andando a confutare credenze, come la necessità di rinunciare al gusto per condurre una vita sana. Tutto ciò in un vero e proprio decalogo, atto a creare uno stile di vita salutare, che ha riportato esiti positivi tali da ridurre il rischio di mortalità per patologie cardiovascolari di addirittura il 70-75%, una percentuale di successo che, a oggi, nessun farmaco può raggiungere. Alla serie di argomentazioni scientifiche, che non trascurano popolazioni in progressiva crescita, come quelle degli affetti da intolleranze, il dottor Nannicini è andato ad aggiungere un poderoso comparto di schede alimentari che, assieme al software appositamente sviluppato e allegato all’opera, permetteranno a un lettore attento di migliorare significativamente la salute del proprio cuore. La bontà dell’opera ha suscitato l’attenzione di un’emittente radiofonica di livello nazionale come RTL 102.5, a tal punto da invitare il cardiologo, lo scorso 6 ottobre, a raccontare il proprio lavoro nell’ambito della trasmissione Delivery, sempre attenta al discorso della salute, rappresenta sicuramente un interessante biglietto da visita.

LA STRUTTURA DI MEDICINASÌ

È senz’altro rilevante che un medico specialista abbia aderito all’iniziativa di MedicinaSì, a testimonianza di quanto lo spirito della collana sia stato immediatamente colto dai professionisti della medicina come un’opportunità per diffondere gli studi di una vita, corroborati ovviamente da una corposa letteratura scientifica, che ne attesti la qualità e l’attendibilità.

Per certificare l’affidabilità dei volumi proposti, MedicinaSì si appoggia a un comitato tecnico, che è sempre pronto a valutare nuovi studi e proposte di pubblicazione e che, oltre allo stesso curatore, annovera anche un pool di medici agenti, sotto la coordinazione del dottor Mario Giorgi, nella revisione dei contenuti. La collana, sta per arricchirsi di una terza firma prestigiosa: quella del professor Nicola Ragni, nome di spicco a livello nazionale nel campo della ginecologia.

Il progetto di MedicinaSì nasce per riavvicinare medico e paziente, ascoltando e trasmettendo le testimonianze di entrambi, per favorire un incontro che sia propedeutico alla tutela della salute di ogni cittadino e che possa aiutare i medici a sottolineare una professionalità e una passione che, troppo spesso, rischiano di rimanere sopite.

MedicinaSì verrà editato da JollyRoger, distribuito su tutto il territorio italiano, grazie a LibroCo Italia e promosso capillarmente mediante l’azione di una digital agency giovane, attiva e dinamica come I Consultant e diffuso a livello mediatico dall’ufficio stampa P.R. & Editoria di Lisa Di Giovanni.

www.medicinasi.it

Related Articles Around the Web

I più letti