Politica

Stefano Piazza incontra Daniele Capezzone, tra politica e mondo

Con la caduta del governo Draghi le elezioni del prossimo 25 settembre segnano per l’Italia l’inizio di una nuova fase politica. Ma quello che il prossimo governo dovrà gestire sarà un impegno enorme: la guerra in Ucraina che appare senza fine, il pericolo di una crisi energetica dagli esiti potenzialmente drammatici, le imprese che chiudono, l’aumento del costo della vita, il debito pubblico da tempo fuori controllo,e un paese che talvolta pare rassegnato al peggio. Delle sfide che attendono l’Italia e non solo, ne parla nel suo ultimo libro intitolato “Bomba a Orologeria” Daniele Capezzone, giornalista de La Verità, saggista e commentatore politico.

I più letti