Politica

Quirinale: i primi nomi per il dopo Napolitano

È già iniziato il toto nomine per la carica di Presidente della Repubblica. Ecco chi sono tutti i candidati di cui si parla

Corazzieri al Palazzo del Quirinale

Rita Fenini

-

Mentre il Quirinale non conferma né smentisce l'ipotesi delle dimissioni di Giorgio Napolitano ad inizio 2015,  sulla stampa da qualche giorno è ufficialmente iniziata la corsa ai nomi per la successione del Presidente della Repubblica.

 

Da Romano Prodi a Water Veltroni passando per Anna Finocchiaro e Roberta Pinotti (in parecchi ipotizzano l'elezione di una donna alla Presidenza della Repubblica), i nomi dei "papabili" al Colle sono molti. Alcuni prevedibili, altri meno. Ma non si escudono sorprese dell'ultima ora.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

L'equilibrio di Giorgio Napolitano

Un esempio di equidistanza nella vicenda che contrappone Berlusconi ai magistrati

Giorgio Napolitano. Il rompicapo dello Stato

Giorgio Napolitano non ha molto tempo: il 15 aprile inizieranno le elezioni per il suo successore. Ma prima dovrà sbrogliare la matassa creata dalle elezioni più pazze della Repubblica. Con queste mosse.

Giorgio Napolitano, una vita in politica

Dall'amicizia con Enrico Berlinguer al mandato bis al Colle

Giorgio Napolitano, quelle dimissioni annunciate

Il Presidente della Repubblica potrebbe lasciare il suo incarico alla fine del semestre europeo. Ma non c'è ancora certezza sulla data

Commenti