News

Ecco i vip per l'indipendenza della Scozia

Dalla stilista Vivienne Westwood al fondatore degli Smiths Morrissey, fino al tennista di Glasgow Andy Murray: i volti di chi si batte per la secessione

Andy MurrayIl tennista britannico-scozzese Andy Murray è schierato con il Sì Getty Images

Dalla stilista post-punk Vivienne Westwood all'attore cult Sean Connery, passando per big della musica mondiale come i Franz Ferdinand e i Mogway. Sono solo alcuni dei vip che il Fronte del Sì ha schierato in vista del referendum indipendentista di giovedì, 18 settembre, che si sta svolgendo in queste ore in Scozia, in un clima febbrile di forti contrapposizioni emotive che coinvolge non solo i 4,3 milioni di cittadini e residenti nel Paese chiamati al voto, ma anche le cancellerie di tutto il mondo occidentale e, last but not least, tutti i cittadini del Regno Unito. A favore del No si sono invece schierati il rocker-baronetto Paul McCartney, il calciatore David Beckham, il musicista David Bowie, il leader degli Stones Mick Jagger. Oltre, ça va sans dire, la regina Elisabetta nelle cui vene scorre comunque un po' di sangue scozzese.

Ecco i vip a favore dell'indipendenza della Scozia

2006 AFP
Leader di uno dei più noti gruppi di alternative rock degli anni 80, il fondatore degli Smiths Steven Patrick Morrissey (di origini irlandesi) è schierato per l'indipendenza
Ti potrebbe piacere anche

I più letti