Esteri

Ancora spari nei campus Usa: un morto alla Tennessee State di Nashville

Una lite per una partita a dadi alla base del tutto: feriti due studenti, mentre la vittima era una persona esterna all'Università

tennessee_state_university

Redazione

-

Ancora sangue nelle università americane, questa volta nel campus della Tennessee State University di Nashville, con il bilancio di un morto e due feriti non gravi. A cambiare è invece la causa della sparatoria: non il gesto di un folle come in altri recenti episodi, bensì - come riferito dal locale Dipartimento di Polizia - una lite riguardo una partita a dadi giocata in cortile.

La catastrofe delle armi negli Stati Uniti


Il fatto è avvenuto intorno alle 23 locali di ieri, le 6 di stamattina in Italia, e una portavoce della Tennessee State University, Kelli Sharpe, ha reso noto che la vittima non frequentava l'università, mentre i due feriti sono studenti, ricoverati in ospedale ma non in pericolo di vita.

Usa: perché vince sempre la lobby delle armi
© Riproduzione Riservata

Commenti