Photo Department

-

Ciascuna proveniente da una diversa provincia della Thailandia, sono giunte nei giorni scorsi a Hua Hin, cittadina sul Golfo del Siam a sud-ovest di Bangkok, 7 gigantesche statue in bronzo raffiguranti altrettanti celebri sovrani della storia del Paese che, come vediamo in queste immagini, vengono installate all'interno del Parco Ratchapakdi.

Voluto dall'esercito e finanziato dall'attuale sovrano del Paese, re Bhumibol Adulyadej, viene visto come un simbolo della rinascente fede monarchica del regime militare che ha preso il potere con un colpo di Stato nel maggio dello scorso anno. Il parco sarà aperto al pubblico il prossimo 8 agosto e inaugurato ufficialmente in settembre dal principe ereditario Maha Vajiralongkorn. Tra i sovrani raffigurati da queste grandi statue ci sono Re Ramkhamhaeng (1279-1298), terzo sovrano della dinastia Phra Ruang durante il periodo di maggior splendore del Regno di Sukhothai; Re Naresuan (1590-1605) e Re Narai il Grande (1656-1688), sovrani del Regno di Ayutthaya; e Re Taksin il Grande, unico monarca del Regno di Thonburi (1768-1782).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Thailandia, foto dal "capodanno bagnato"

Il nuovo anno thai accolto a secchiate d'acqua purificatrice e portafortuna

Razzi per la pioggia nei cieli della Thailandia

Le immagini del Bun Bang Fai, festa della fertilità che invoca l'arrivo dell'acqua piovana, prima della stagione della semina

Thailandia, illusioni ottiche al museo

Turisti cinesi alla scoperta del popolare "Art in Paradise" di Chiang Mai

Commenti