mercoledì 30 settembre

"Abbiamo davvero avuto paura quando hanno fatto uscire dall'aereo tutti gli arabi e i musulmani. rimaniamo solo noi, ecco ci siamo...". Ma poi è andata bene. In una telefonata con l'Ansa Andrea Banchetti, l'ostaggio italiano sull'aereo dell'Egyptair dirottato a Cipro, racconta i momenti più drammatici di oggi, quando i pochi europei a bordo hanno temuto il peggio. Lo stesso dirottatore, un uomo magro alto circa un metro e settanta, dall'aspetto tranquillo, racconta ancora Banchetti, "ha cercato di rassicurarci con lo sguardo, come se avesse voluto dirci state tranquilli, tornate a casa'. Chi fosse esattamente, difficile da capire: "ho visto nei suoi occhi preoccupazione, si vedeva che c'era qualcosa. Ma non saprei, ci hanno parlato di difficoltà familiari, o anche di legami con il regime precedente".

"Aveva un pulsante in mano, c'erano dei fili. Nel dubbio.... fermi tutti", racconta ancora Banchetti, 46 anni, un ternano residente a Genova, meccanico per turbine a gas. Ancora un po' scosso Banchetti spiega che "ci siamo accorti che qualcosa non andava quando l'equipaggio ha iniziato a raccogliere i passaporti. Restii, non ci hanno spiegato esattamente quello che stava succedendo, erano evasivi. Quando ho fatto la domanda a una hostess, non me lo ha detto".

martedì 29 settembre

IL PUNTO

L'Europa ancora scossa dagli attentati di Bruxelles ha vissuto una mattinata di apprensione per il gesto un "idiota". Così un funzionario del ministero degli Esteri egiziano ha definito l'uomo che alle 8.20 ha costretto il pilota del volo MS-1821 sulla rotta Alessandria d'Egitto-Il Cairo ad atterrare a Larnaca minacciando di farsi esplodere e che alle 14 circa si è arreso.

- Il volo aveva toccato terra alle 8.50. A bordo vi erano 55 passeggeri, tra cui un italiano, e 7 membri dell'equipaggio. Già poche ore dopo l'atterraggio dell'aereo il dirottatore aveva rilasciato diversi passeggeri. A bordo erano rimasti soltanto l'equipaggio e quattro stranieri e ciò, insieme alla minaccia dell'uomo di farsi esplodere utilizzando una cintura esplosiva, aveva fatto temere che si trattasse di un kamikaze.

- Vi è incertezza sulla sua identità. In un primo momento era stato fatto dalle autorità egiziane il nome di Ibrahim Samaha, docente di medicina veterinaria di Alessandria, ma quest'ultimo sarebbe un passeggero. Si tratterebbe, invece, di Seif el Din Mustafa, anche lui egiziano, forse sofferente di disturbi mentali.

- L'uomo ha prima chiesto asilo politico, e poi il rilascio di alcune detenute egiziane ma in realtà il suo obiettivo era di parlare con la ex moglie, che vive nell'isola. Per poterla incontrare ha lanciato una lettera dall'aereo, che ha indotto la polizia a contattare la donna e farla arrivare in in aeroporto.

- "C'è sempre una donna di mezzo...non è terrorismo", ha affermato il presidente cipriota, Nicos Anastasiades. A bordo del volo non vi sarebbe alcun esplosivo, mentre il governo egiziano evita di parlare di possibili falle nella sicurezza: "Credete sia veramente il momento di fare domande del genere?", ha detto Sherif Fathi, ministro dell'Aviazione civile, rispondendo ai giornalisti.

- La vicenda, che aveva visto Israele elevare il livello di allerta, si è conclusa circa sei ore dopo l'inizio del dirottamento con il rilascio di tutti gli ostaggi e dell'equipaggio. Alcune immagini, girate sui social network, mostrano un ostaggio del volo fuggire dalla finestra della cabina di pilotaggio e altri invece dalle scaletta anteriore. L'uomo è stato arrestato.

----------------------------------

Live blogging

15:11 - "Siamo partiti all'orario previsto" a bordo del volo Egyptair, il dirottatore "come prima cosa ha raccolto i passaporti. Una volta atterrati a Cipro (me ne sono accorto dalla tv dell'aereo), abbiamo visto questa persona con la cintura. Era una sola persona e non ha detto nulla di che, con noi ha parlato poco. Paura, sì abbiamo avuto paura": questa la testimonianza al Tg1 dell'ostaggio italiano, Andrea Bianchetti. Bianchetti ha parlato per telefono con il giornalista del telegiornale Rai poco dopo essere stato liberato, quando a bordo rimanevano, secondo lui "due scozzesi e un inglese".

14:25 - La cintura che indossava il dirottatore non era esplosiva. Lo dice la tv di Stato, che in un banner in sovrimpressione scrive: "il dirottatore non portava alcuna cintura esplosiva".

13:59 - In base a quanto riferisce la tv di stato cipriota, il dirottatore dell'Egypt Air Seif Eldin Mustafa si è arreso alle autorità dopo essere uscito dall'aereo con le mani in alto.

13:49 - "È finita. Il dirottatore è stato arrestato". Lo riferisce in un tweet il ministero degli Esteri cipriota.

13:39 - Immagini tv hanno mostrato l'uscita dal'aereo EgyptAir di quattro persone, oltre ad una che si è' calata dalla cabina di pilotaggio. Al Jazeera, in sovrimpressione, scrive: "Media ciprioti: una persona salta dal finestrino della cabina dell'aereo egiziano dirottato".

13:32 - Un uomo si è calato dalla cabina di pilotaggio dell'aereo dell'EgyptAir dirottato stamane. L'uomo, che presumibilmente fa parte dell'equipaggio, toccata terra è corso verso le forze di sicurezza che circondano l'aereo

13:03 - Sono ancora 7 le persone a bordo dell'aereo dirottato atterrato a Cipro, oltre al dirottatore. Per la precisione sono quattro membri dell'equipaggio e tre passeggeri stranieri, secondo quanto riferito dal ministro egiziano dell'Aviazione civile Sharif Fathi Atiya, che non ha precisato la nazionalità dei passeggeri. I quattro membri dell'equipaggio sono invece il comandante, il copilota, una hostess e un agente della sicurezza. In una nota il ministro ha riferito che "i negoziati proseguono per chiarire le richieste del dirottatore. Nella nota si precisa inoltre che a bordo dell'aereo c'erano 55 passeggeri e non 81, come riferito in precedenza dalla compagnia Egyptair.

12:52 Un totale di nove persone, incluso il dirottatore, si trovano ancora a bordo dell'aereo della EgyptAir: lo scrive in un tweet la stessa compagnia aerea citando un suo funzionario. Oltre al dirottatore ci sono tre passeggeri, il pilota, il co-pilota e tre membri dell'equipaggio.

12:47 - Il dirottatore dell'Egyptair "non ha nulla con sé, salvo quella che chiama una cintura esplosiva e non si sa al momento se è una vera cintura esplosiva o una falsa": lo ha detto in conferenza stampa il ministro dell'Aviazione civile egiziana Sherif Fathy affermando che comunque si agisce "come se la cintura fosse vera per non mettere in pericolo la vita dei passeggeri"

12:31 - Il governo egiziano ha chiesto scusa al professore di medicina veterinaria, Ibrahim Samaha, inizialmente scambiato per il dirottatore dell'aereo della EgyptAir: lo riporta Al Arabiya in un tweet.

12:30 - L'agenzia ufficiale Mena, citando "fonti informate", precisa che "apparati di sicurezza hanno scoperto che il dirottatore" dell'Egyptair "è un egiziano e si chiama Seif el Din". Si conferma dunque che non si tratta di Ibrahi Samaha come annunciato in precedenza. Il rettore dell'Università di Alessandria, Ashraf Nazem, ha precisato che Samaha era sull'aereo solo come "passeg


12:20 - Il dirottatore dell'aereo della EgyptAir è Seif Eldin Mustafa: lo ha reso noto il ministero degli Esteri di Cipro

12:13 - Il dirottatore dell'aereo EgyptAir ha chiesto il rilascio di prigioniere in Egitto: lo riporta Al Arabiya citando l'emittente statale di Cipro.

12:11 - Il ministro dell'Aviazione civile, Sherif Fatih, nella conferenza stampa al Cairo non ha voluto fornire il nome del dirottatore dell'aereo Egyptair: "non parlerò del sequestratore, finora non vi sono richieste precise e trattative sono in corso per determinare le rivendicazioni", ha detto il ministro.

11:51 - Ibrahim Samaha, il professore di medicina veterinaria identificato dall'agenzia ufficiale egiziana Mena come il dirottatore dell'aereo della EgyptAir, ha detto di non essere l'autore del dirottamento, ma di essere uno dei passeggeri del velivolo che sono stati rilasciati. Lo riporta il Guardian che cita la Bbc News

11:41 - Sono sette le persone attualmente a bordo dell'aero EgyptAir Ms180 dirottato questa mattina e costretto ad atterrare all'aeroporto di Larnarca. Delle sette persone, tre sarebbero dei passeggeri. Lo riferisce il ministro dell'Aviazione civile egiziano, Sherif Fathy, secondo cui Il Cairo ha inviato un aereo per riportare a casa i connazionali coinvolti nel dirottamento. Secondo il ministro il dirottatore, di cui non è stata confermata l'identità, non avrebbe espresso richieste precise. Non è ancora chiara, inoltre, la nazionalità delle persone a bordo: Fathy non ha voluto fornire infatti dettagli su questo argomento. 

11:38 - Il ministro dell'aviazione civile egiziana ha detto in una conferenza stampa al Cairo che ci sono ancora sette persone a bordo dell'aereo Egyptair dirottato a Cipro.

11:36 - La Farnesina riferisce all'Ansa che l'italiano che era a bordo dell'Egypt Air è stato rilasciato. A quanto si apprende da altre fonti, si chiama Andrea Bianchetti.

11:21 - Gli ostaggi del volo EgyptAir Ms181 sono stati tutti liberati e il dirottatore, Ibrahim Samaha, sarebbe rimasto da solo a bordo del velivolo. È quanto riferisce la sede al Cairo di Bbc World, secondo cui a breve le autorità egiziane terranno una conferenza stampa.

11:12 - Ha la doppia cittadinanza, americana ed egiziana, Ibrahim Samaha, il dirottatore dell'aereo EgyptAir fatto atterrare stamane a Larnaca, in Cipro. Lo riferisce la Cnn, che cita fonti egiziane

10:56 - "Non è un terrorista, ma un idiota". Così un funzionario del ministero degli Esteri egiziano, in riferimento al dirottatore dell'aereo Egyptair fatto atterrare a Larnaca, a Cipro. Lo riferiscono i media internazionali.

10:51 - Ha 27 anni ed è un professore di medicina veterinaria ad Alessandria il dirottatore egiziano del volo Egyptair fatto atterrare a Larnaca, a Cipro. Lo riferisce al Arabiya. Il giovane è stato identificato con il nome di Ibrahim Samaha.

10:50 - "La parte cipriota ha informato l'unita' di crisi egiziana che non c'era esplosivo a bordo dell'aereo egiziano dirottato": lo riferisce l'agenzia ufficiale Mena citando "fonti della sicurezza".

10:46 - L'aeroporto cipriota di Larnaca è stato chiuso in seguito al dirottamento dell'aereo dell'Egypt Air. Lo riferisce l'agenzia egiziana Mena.

10:43 - Il presidente cipriota Nicos Anastasiades ha detto che il dirottamento dell'aereo dell'Egypt Air non è legato al "terrorismo".

10:37 - Almeno altri cinque ostaggi sono stati rilasciati dal dirottatore dell'aereo egiziano sulla pista dell'aeroporto di Larnaca, a Cipro. Testimoni affermano che potrebbe trattarsi di membri dell'equipaggio. A bordo del volo vi erano, al momento del dirottamento, 26 cittadini non egiziani: un italiano, otto americani, quattro britannici, quattro olandesi, due belgi, un francese, due greci e un siriano. Altri tre stranieri non sono stati identificati. Lo ha riferito il direttore dell'aeroporto di Alessandria, Hossni Hassan.

10:17 - Il dirottatore dell'aereo egiziano atterrato a Cipro sarebbe pronto a "porre fine alla crisi" dopo avere incontrato la sua ex moglie, che risiede a Cipro, e con cui ha avuto 4 figli. Lo riferiscono fonti citate dai media di Nicosia. Resta incertezza sulla sua nazionalità. Ibrahim Samaha avrebbe 27 anni e sarebbe egiziano, mentre altre fonti - citate anche dai media russi - sostengono che sia di nazionalità libica. L'uomo, riferisce Al Arabiya, avrebbe lanciato dall'aereo una lettera in cui chiede di incontrare la donna.

10:06 "Il dirottatore è di nazionalità egiziana, si chiama Ibrahim Samaha ed era seduto al posto 38 K": lo scrive l'agenzia ufficiale egiziana Mena. Dal canto suo la Tv di Stato egiziana cita "fonti sul posto" secondo le quali il dirottatore avrebbe chiesto "asilo politico a Cipro". L'uomo aveva "chiesto di andare a Istanbul ma il pilota ha rifiutato", aggiunge la Tv in sovrimpressione.

9.54 - Il dirottatore del volo Egyptair, ora fermo all'aeroporto di Larnarca, avrebbe chiesto asilo politico alle autorità cipriote. Lo riferiscono i media locali, secondo cui il dirottatore avrebbe avanzato la richiesta dopo la liberazione di quasi tutte le persone presenti a bordo a eccezione dei sette membri dell'equipaggio e di quattro cittadini stranieri. L'Airbus 320 della compagnia egiziana era partito questa mattina da Alessandria alla volta del Cairo, ma è stato dirottato da un uomo che ha affermato di indossare una cintura esplosiva. L'uomo avrebbe minacciato l'equipaggio e, quando il volo si trovava circa 70 miglia a sud di Cipro, ha imposto la deviazione della rotta, costringendo i piloti ad atterrare a Larnaca.

9:29 -  Il dirottatore dell'aereo egiziano atterrato a Cipro ha rilasciato tutti i passeggeri tranne quattro stranieri, tra cui un italiano, e i membri dell'equipaggio. Lo riferisce EgyptAir.

9:02 - I dirottatori dell'aereo EgyptAir stanno facendo scendere dal velivolo alcune donne e bambini: lo hanno reso noto funzionari ciprioti.

9:01 - "Sembra che ci sia più di un dirottatore" a bordo: lo ha detto una fonte ufficiale cipriota che ha parlato sotto anonimato del dirottamento dell'Airbus dell'Egypt Air da Alessandria a Larnaca. La fonte ha riferito che finora l'unica richiesta avanzata dai dirottatori èquella di far allontanare la polizia dall'aereo. Una fonte anonima dell'Autorità dell'aviazione civile egiziana ha precisato che il volo ha il codice "MS181" e ha confermato che i passeggeri a bordo sono 55. 

8:57 - I dirottatori dell'aereo egiziano atterrato a Cipro hanno consentito che donne e bambini a bordo lascino l'aereo. Si sospetta che il dirottatore sia un kamikaze, che indossa una cintura esplosiva. Egyptair ha intanto confermato il dirottamento, precisando che i passeggeri a bordo del Boeing 737-800 sono 55 e 7 i membri dell'equipaggio. Lo spazio aereo israeliano e in stato di massima allerta.

8:40 - Un aereo egiziano è stato dirottato ed è atterrato a Cipro. Lo riferisce la tv cipriota. L'aereo volava da Alessandria al Cairo, riferisce il Guardian, ed è atterrato a Larnaca alle 8.50.

I dirottatori hanno contattato la torre di controllo alle 8.30 del mattino. Da loro non è giunta finora alcuna richiesta alle autorità, se non quella di vietare alla polizia di avvicinarsi. A bordo del volo MS-181 della EgyptAir, riferisce Sigma Live, vi sono 81 passeggeri. Il dirottatore sarebbe un uomo armato. 

© Riproduzione Riservata

Commenti