Spotify, fa rotta verso Wall Street. Quotazione miliardaria in vista
Spencer Platt/GettyImageNews
Spotify, fa rotta verso Wall Street. Quotazione miliardaria in vista
Economia

Spotify, fa rotta verso Wall Street. Quotazione miliardaria in vista

La società di musica online progetta lo sbarco in borsa, con un collocamento che potrebbe valere 7-8 miliardi

Finora, ci sono stati soltanto dei contatti e dei colloqui informali con le banche d'affari. Ma, nei prossimi mesi, il progetto di quotazione in borsa di Spotify, società svedese di musica online, potrebbe trasformarsi in qualcosa di molto concreto. L'azienda sta infatti pensando di sbarcare a Wall Street già in autunno, approfittando del grande interesse che la comunità finanziaria continua a riservare alle aziende legate a internet. Nata nel 2008, Spotify viene valutata oggi attorno ai 7-8 miliardi di dollari. Nello scorso esercizio, ha realizzato un giro d'affari di circa 700 milioni di dollari, accompagnato da una perdita che sfiora i 59 milioni. Il “rosso” del 2013 è però molto più contenuto rispetto a quello dell'anno precedente (81,6 milioni) mentre il fatturato è cresciuto in 12 mesi a un ritmo di oltre il 30%. Il modello di business della prossima matricola di Wall Street si basa sulla musica in streaming, cioè sulla tecnologia che consente agli utenti di ascoltare su internet i loro brani preferiti, senza la necessità scaricare prima il file mp3 sul computer.

IL MODELLO DI BUSINESS DI SPOTIFY

SPOTIFY, I 50 CANTANTI ITALIANI PIU' AMATI

Ti potrebbe piacere anche

I più letti