Cronaca

Spese Rai: il dossier del Codacons

Panorama, nel numero in edicola da giovedì 21 marzo, pubblica le spese Rai sotto la lente del Codacons

Rai

La statua del ''Cavallo morente '' di Francesco Messina, esposta all'ingresso della sede Rai di viale Mazzini a Roma, in una foto d'archivio – Credits: ANSA / GUIDO MONTANI

Danno erariale: è l’accusa del Codacons nei confronti della Rai, motivata con un dossier, appena consegnato alla Corte dei conti, che elenca presunti sprechi (per un totale di circa 62 milioni di euro) nei cinque anni precedenti la gestione del direttore generale Luigi Gubitosi.

Panorama, nel numero in edicola da giovedì 21 marzo, pubblica le spese Rai sotto la lente del Codacons: dall’ingaggio per l’ospitata di Jennifer Lopez al Festival di Sanremo 2010 ai costi per trasmissioni flop (1 milione e 350 mila euro per le tre puntate di Votantonio, chiuso dopo una puntata), agli appalti esterni, a cominciare da quello con la Endemol per Che tempo che fa.

© Riproduzione Riservata

Commenti