milano-teatro-alla-scala
Cronaca

Milano più pulita, mobile e amante della cultura

Già prima di Expo, dice l'Osservatorio della qualità della vita dell'associazione "Meglio Milano", la città era considerevolmente migliorata

Expo ha aiutato ma già prima Milano era cambiata e parecchio e in meglio.

Miglioramenti ambientali, una mobilità sempre più sostenibile e una crescita di interesse per la cultura.

Così presentano la città governata da Giuliano Piasapia i dati della XXV edizione dell'Osservatorio della qualità della vita dell'associazione "Meglio Milano", illustrati oggi nella sede del Comune.

Il rapporto, che compie 25 anni di storia, è curato dall'associazione fondata da Confcommercio, Camera di commercio e Automobile club Milano.

Nel 2014 il settore relativo a tempo libero, cultura, istruzione e servizi al pubblico è cresciuto di 3,1 punti rispetto al 2013. I visitatori nei musei cittadini sono cresciuti del +14 per cento, così come la spesa sostenuta dal Comune per la cultura (+1,3 milioni per un +2% rispetto al 2013).

Mobilità
Prosegue il trend di miglioramento della condizione della mobilità avviato nel 2004: le piste ciclabili sono aumentate di 10 chilometri (+6%), sono saliti del +27% i prelievi delle bici in condivisone, si è ridotto del 2% il numero di auto circolanti in città.

Ambiente
Nel 2014 l'Osservatorio registra il miglior dato della serie sulla raccolta differenziata, con 56 mila tonnellate in più di rifiuti risparmiati all'ambiente, +20% rispetto al 2013.

Qualità della vita
"L'indicatore generale della qualità della vita è in stabilità sostanziale rispetto al 2013 - ha spiegato il presidente di Meglio Milano, Simonpaolo Buongiardino - ma i 25 anni di bilancio dell'Osservatorio ci mostrano una città forte, in ripresa, con la voglia di correre e tornare la Milano in cui tutto è possibile.
Expo ha dato un grande aiuto in termini di consapevolezza interna e credibilità internazionale".

Economia
Se l'area economica è stabile il reddito pro capite torna a salire (+1,2%). Sono 400 le imprese in più iscritte alla Camera di commercio nel 2014 per un +3%, sono in aumento del 9 per cento le imprese con titolate straniero. Dai dati illustrati "il giudizio su Milano è ancora una volta positivo - ha commentato il sindaco, Giuliano Pisapia -, è una città in movimento che dopo aver raggiunto molti traguardi deve guardare sempre oltre".

Maggiori informazioni su Meglio Milano.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Francesco Hayez a Milano

Tre versioni del "Bacio" e opere mai viste prima. Il pittore del romanticismo italiano torna a Milano con una grande monografica alle Gallerie d'Italia

Commenti