Gli americani credono nella Cospirazione
Gli americani credono nella Cospirazione
News

Gli americani credono nella Cospirazione

Un sondaggio rivela come milioni di statunitensi siano convinti che gli uomini lucertola guidino la nazione. E non solo

Punto primo: il sondaggio è molto serio, condotto da Public Policy Polling, un istituto di ricerca accreditato.

Secondo punto: non tutte le teorie in cui credono gli americani sono così strambe, se si pensa, per esempio, al complotto per uccidere John Fitzgerald Kennedy.

Terzo punto: alcune di queste teorie, seppur minoritarie sono decisamente bizzarre, ma coinvolgono milioni di persone.

Come quella he troviamo in fondo alla classifica della rilevazione fatta da PPP. Partiamo da lì, ricordandovi che il margine di errore del sondaggio è del 2.8%.Dato scientifico che non ci permette di fare troppi commenti, o di trovare troppe giustificazioni rispetto ad alcune risposte date dal campione di interpellati, ma soprattutto alle credenze degli americani.

L'ultima voce del sondaggio dice che dodici milioni di americani credono che gli uomini lucertola, sotto mentite spoglie umane, guidino la nazione. Cioè pensano che esseri alieni venuti dalla spazio, o da chissà dove, abbiano preso il potere negli Stati Uniti e se lo tramandino attraverso elezioni truccate. 12 milioni di persone non sono pochi, il 4% della popolazione

I quesiti del sondaggio sono molti. Vediamo la classifica a ritroso, citando alcune delle Teorie della Cospirazione più "amate". A parte i 18 milioni di americani sicuri del fatto che Osama Bin Laden sia ancora vivo (alla faccia di Obama e di Hollywood), ci sono poi 21 milioni di cittadini statunitensi certi che l'atterraggio sulla Luna di Neil Amstrong non sia mai avvenuto ma che si sia trattato di un clamoroso falso della Nasa e del governo (il film Capricorn One ha ispirato molte persone), 34 milioni di americani sicuri che il governo di George W. Bush abbia permesso (o fosse coinvolto) nell'attacco del 11 settembre, 40 milioni di americani sono più che convinti che Barack Obama sia l'Anticristo (e visto il clima di polarizzazione radicale della politica non è difficile credere a questo dato), 43 milioni che, invece, danno la colpa alla Cia per il crack finanziario del 2008, e 47 milioni - quarantasette - che stanno lontani dagli schermi digitali domestici ( o magari no) perché ritengono che la televisione sia lo strumento con il quale il governo federale controlli le menti dei cittadini degli Usa.

Risalendo la classifica ricompaiono gli alieni che abbiamo trovato all'inizio (gli uomini lucertola). 65 milioni di americani credono che gli Ufo sia atterrati a Roswell nel 1947 (in quello che il governo e il Congresso hanno spiegato essere stato l'incidente di prototipo segreto di un pallone sonda dell'Air Force) mentre 91 milioni di persone sono certi che gli alieni esistano (ipotesi non tanto bizzarra e non esclusa sia dal governo sia dall'Fbi).

Più in alto vai e più trovi quelle che sono Teorie della Cospirazione Politica. Al terzo posto, il riscaldamento globale del pianeta. 116 milioni di americani credono sia una clamoroso burla, nonostante gli allarmi degli scienziati. Al secondo, le armi di distruzione di massa di Saddam Hussein (138 milioni di americani sono certi che Bush abbia intenzionalmente mentito per poter invadere l'Iraq) e al primo posto c'é invece la Teoria del Complotto per l'uccisione di JFK (che è accreditata da 160 milioni di persone e che ha trovato terreno fertile in libri, film, inchieste e documentari nel corso degli anni).

Il sondaggio di Public Policy Polling è stato fatto nei mesi scorsi, durante la campagna elettorale. Ne è nata una sotto classifica, divisa per schieramenti politici. I supporter di Barack Obama credono a teorie come quella riguardanti Bush e l'Iraq e la Cia e il crack economico (ma poteva essere altrimenti?), mentre quelli di Mitt Romney sono certi di quella riguardante l'Anticristo, il riscadalmento globale e le vaccinazioni che portano all'autismo.

Che i fantasmi della varie Teorie della Cospirazione fossero amati dagli americani si sapeva. Che questi fantasmi fossero milioni e milioni, forse, non ancora.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti