Lifestyle

Narrativa italiana, i 10 libri più venduti della settimana (7-13 dicembre)

Fabio Volo ancora in testa, seguito da Donato Carrisi e Niccolò Ammaniti (nella settimana dal 7 al 13 dicembre secondo dati iBuk)

10) "Canale Mussolini. Parte seconda" di Antonio Pennacchi

La grande saga dei Peruzzi, emigrati dal Polesine in Agro Pontino dopo la bonifica, continua con il suo tono epico e corale, dagli anni finali della guerra - dopo lo sbarco degli americani e la ritirata tedesca - fino ai primi anni Sessanta con l'esplosione del benessere. Figlio di Modigliana e di padre ignoto, figlio spurio, Diomede Peruzzi è l'eroe di questo nuovo momento della storia italiana. Antonio Pennacchi, che con il romanzo sulla bonifica dell'Agro Pontino Canale Mussolini vinse il premio Strega nel 2010, ci consegna il sequel, Canale Mussolini. Parte seconda

Antonio Pennacchi
Canale Mussolini. Parte seconda
Mondadori
300 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

9) "Favola in bianco e nero" di Mauro Corona

Nel poetico e tenebroso mondo boschivo di Mauro Corona, non è raro imbattersi in una favola. Ma non è scontato che si tratti di una favola idilliaca, perché è proprio quando la narrazione si avventura nel fantastico che l'autore trova l'occasione per far emergere con forza la sua vena più dissacrante. E questa volta è chiaro più che mai: "Ho scritto una fiaba cattiva sul Natale, perché il Natale è una festa cattiva dove si scoprono i cattivi che fanno i buoni". Favola in bianco e nero si apre con la prodigiosa apparizione di due statuine del Bambin Gesù, una con la pelle bianca e l'altra con la pelle nera, che si materializzano allo scoccare della mezzanotte in tutte le case del mondo. La reazione che si scatena, però, è piuttosto prevedibile: tutti cercano di rimuovere la statuina di colore.

Mauro Corona
Favola in bianco e nero
Mondadori
93 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

8) "Buchi nella sabbia" di Marco Malvaldi

Questa volta niente vecchietti ciarlieri e detective per Marco Malvaldi. Lo scrittore toscano lascia per un po' da parte i pettegoli anziani del BarLume e, come in Odore di chiuso, ci racconta a suo modo un grande personaggio della letteratura italiana. Lì era stato Pellegrino Artusi, l'inventore della cucina italiana. Qui è Ernesto Ragazzoni, anarchico poeta amante della bottiglia. Siamo nel 1901, tempo di attentati (il re Umberto è stato appena ucciso), e a Pisa, terra di anarchia. Poeta dei buchi nella sabbia e delle "pagine invisibilissime", dell'arte giullaresca realizzata nella vita fuori dal testo, Ragazzoni è il testimone di un "dramma giocoso in tre atti". 

Marco Malvaldi
Buchi nella sabbia
Sellerio Editore
256 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

7) "Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone" di Maurizio De Giovanni

Da Maurizio De Giovanni un nuovo giallo della serie sull'Ispettore Lojacono, ispirata ai romanzi dell'87º Distretto di Ed McBain. Ambientata nella Napoli dello scrittore, sarà presto serie tv con Alessandro Gassmann. In Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone una neonata viene abbandonata accanto a un cassonetto della spazzatura; una giovane domestica ucraina rimane presa in una morsa di avidità e frustrazioni; i piccoli animali randagi spariscono dalle strade. La città sembra accanirsi contro l'innocenza. Il compito di combattere un male più disumano del solito tocca a una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano i Bastardi di Pizzofalcone.

Maurizio De Giovanni
Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone
Einaudi
318 pagine
Compra il libro

6) "Ognuno potrebbe" di Michele Serra

Perché la parola "io" è diventata un'ossessione? Perché fare spettacolo di ogni istante del proprio vivacchiare? Giulio non lo sopporta, e soprattutto non lo capisce. Si sente fuori posto e fuori tempo. Ma di questa sua estraneità non si compiace: sospetta di essere un "rompiballe stabile", come lo definisce la fidanzata Agnese. 
In un'imprecisata pianura che fu industriale e non è quasi più niente, Giulio si aggira in attesa che qualcosa accada. Ognuno potrebbe è il rimuginare sconsolato e comico di un vero e proprio eroe dell'insofferenza. La firma in punta di penna è del giornalista e umorista Michele Serra.

Michele Serra
Ognuno potrebbe
Feltrinelli
144 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

5) "Chirú" di Michela Murgia

A sei anni da Accabadora, romanzo premiato col Campiello, e a quattro dal saggio Ave Mary. E la chiesa inventò la donnaMichela Murgia torna con Chirú. Quando Eleonora e Chirú si incontrano, lui ha diciotto anni e lei quarantaquattro. Le loro vite sembrano non avere niente in comune. Eppure è con apparente naturalezza che lei diventa la sua guida e ogni esperienza che condividono, dall'arte alla cucina, dai riti affettivi al gusto estetico, li rende più complici. Chirú, detentore di una giovinezza senza più innocenza, farà suo ogni insegnamento in modo spietato, regalando a Eleonora il successo formativo più eclatante e allo stesso tempo la più dura lezione della sua vita. 

Michela Murgia
Chirú
Einaudi
150 pagine
Compra il libro

4) "Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto" di Francesco Guccini

Cantore della nostra provincia e del nostro passato più verace, Francesco Guccini con Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto ordisce racconti che sono un viaggio attraverso il tempo e i registri narrativi, e riportano in vita per noi esistenze minime, destinate a essere dimenticate se non giungessero le parole a rievocarle. Da dietro il crinale della collina si vede arrivare il piccolo corteo, preceduto dal suonatore di fisarmonica e dal mescitore di vino. Lo sposo e la sposa sono in cammino dall'alba, raggiungeranno la chiesa non proprio freschissimi e poi, dopo la cerimonia, riprenderanno la strada insieme agli altri, di nuovo per mulattiere. E poi il funerale del mitico Gigi dell'Orbo, il sarto sempre ubriaco, il tenore lirico appassionato di ciclismo, la contadina poetessa...

Francesco Guccini
Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto
Mondadori
147 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

3) "Anna" di Niccolò Ammaniti

A cinque anni di distanza dall'ultimo romanzo Io e te (tradotto in film da Bernardo Bertolucci) e a tre anni dalla raccolta di racconti Il momento è delicatoNiccolò Ammaniti torna con Anna, storia dalla atmosfere apocalittiche. In una Sicilia devastata da un virus e diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. Come scopre Anna, la "vita non ci appartiene, ci attraversa". 

Niccolò Ammaniti
Anna
Einaudi
380 pagine 
Compra il libro - Scarica l'ebook

2) "La ragazza nella nebbia" di Donato Carrisi

Donato Carrisi, il criminologo scrittore che ordisce thriller dal sapore americano, è tornato con La ragazza nella nebbia, suo sesto romanzo. La notte in cui tutto cambia per sempre è una notte di ghiaccio e nebbia ad Avechot, un paese rintanato in una valle profonda fra le ombre delle Alpi. Forse è stata proprio colpa della nebbia se l'auto dell'agente speciale Vogel è finita in un fosso. Vogel è illeso, ma sotto shock. Non ricorda perché è lì e come ci è arrivato. Dovrebbe trovarsi da tutt'altra parte, lontano da Avechot. Infatti, sono ormai passati due mesi da quando una ragazzina del paese è scomparsa nella nebbia. Due mesi da quando Vogel si è occupato di quello che, da semplice caso di allontanamento volontario, si è trasformato in rapimento e colossale caso mediatico. 

Donato Carrisi
La ragazza nella nebbia
Longanesi
373 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

1) "È tutta vita" di Fabio Volo

Stavano così bene insieme, cosa è successo alla loro vita? Cosa è successo ai due chiusi in una camera d'albergo con il cartello "non disturbare" sulla porta? Dove sono finite la passione e la complicità? È tutta vita è un'immersione nella quotidianità di una coppia, nell'evoluzione di un amore. Racconta la crisi che si scatena alla nascita di un figlio e, ancora di più, racconta di quando qualcosa rompe l'incantesimo tra due innamorati. Oggi Fabio Volo ha una compagna e due figli ed è questa nuova dimensione famigliare al centro del suo ultimo romanzo.

Fabio Volo
È tutta vita
Mondadori
234 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

Ti potrebbe piacere anche

I più letti