Pharrell Williams è universalmente considerato il Re Mida del pop: ha venduto cento milioni di album come produttore, vinto sette Grammy e firmato due sue linee di abbigliamento, Billionaire Boys Club e Ice Cream Footwear.

Negli ultimi cinque anni è stato protagonista di tre hit mondiali, Blurred lines di Robin Thicke, Get lucky dei robotici Daft Punk e la contagiosa Happy, colonna sonora di Cattivissimo me 2.

Hanno beneficiato del suo tocco magico in studio molti dei più grandi artisti di oggi: da Madonna a Snoop Dogg, da Ed Sheeran a Justin Timberlake, da Frank Ocean a Gwen Stefani, da Jay-Z a Britney Spears.

La carriera solista

Come artista solista, Pharrell ha pubblicato due album, In my mind del 2006 e G I R L nel 2014.

In my mind era incentrato su brani hip hop non convenzionali, con grandi ambizioni negli arrangiamenti, che lasciavano però nell’ascoltatore un retrogusto di incompiutezza.

Un’impressione ben diversa rispetto al successivo G I R L (si scrive così, quattro lettere maiuscole distanziate da due spazi, come precisato dalla Columbia) del 2014, album decisamente più coeso e fluido rispetto al precedente.

A suo modo un concept album, poiché tutte le canzoni sono dedicate all’universo femminile.

Per l’ultima album Pharrell ha rinunciato all’hip hop in favore di un cantato piacevolmente retrò, quasi sempre in falsetto.

La matrice sonora prevalente è il funky degli Anni Settanta/Ottanta, aggiornato e rivisto per gli ascoltatori del 2014 con sapienti iniezioni di elettronica, in cui abbondano le citazioni del pop senza confini di Michael Jackson e del funky-rock di Prince.

Gli ultimi progetti

Le ultime fatiche discografiche di Pharrell sono le colonna sonora di Hidden Figures(Il diritto di contare) e di Cattivissimo Me 3, con la quale spera di ripetere i trionfi di Happy, brano portante di Cattivissimo Me 2.

Quest'estate Williams ha prestato la sua inconfondibile voce a due dei brani migliori dell'album Funk Wav Bounces vol.1 di Calvin Harris, il dj più pagato al mondo, le hit Feels e Heatstroke.

Vediamo insieme i 10 brani indimenticabili di Pharrell Williams, scelti tra quelli incisi nella sua carriera solista e quelli come leader dei N.E.R.D., escludendo quindi le canzoni in cui duetta con altri artisti.

1) Frontin' (The Neptunes Present... Clones, 2003)

2) Freedom (Despicable Me 3, 2017)

3) Happy (Despicable Me 2, 2013)

4) Gust of wind (G I R L, 2014)

5) Can I have it like that (In my mind, 2006)

6) Crave (Hidden figures, 2017)

7) N.E.R.D - Rock Star (In search of..., 2002)

8) N.E.R.D. - She wants to move (Fly or die, 2004)

9) N.E.R.D. - Hot N Fun (Nothing, 2010)

10) N.E.R.D. – Lemon (No one ever really dies, 2017)

© Riproduzione Riservata

Commenti