Hai paura del buio?: il 4 ottobre all'Aquila il festival targato Afterhours

Domani al Museo della musica di Bologna la presentazione del concerto 

Venerdì 8 luglio - Il primo giorno del GOA BOA 2016 si esibiranno AFTERHOURS e gli OD FULMINE. – Credits: Ufficio stampa - Ilaria Magliocchetti

Gabriele Antonucci

-

Sono in molti a considerare Hai paura del buio? degli Afterhours non solo il migliore album indie rock di sempre,  ma anche uno dei migliori album degli ultimi vent’anni. Uscito originariamente nel 1997, Hai paura del buio? è stato ristampato alcuni mesi fa dalla Universal in un’edizione speciale in due cd, contenente la versione rimasterizzata dell’album originale e una reinterpretazione ad opera della band e di artisti italiani ed internazionali, tra i quali Piero Pelù, Daniele Silvestri, Edoardo Bennato, Bachi Da Pietra, Mark Lanegan, Greg Dulli e Afghan Whigs.  

A settembre del 2013 Hai paura del buio?  è diventato anche un festival itinerante che ha riunito, tra Torino, Roma e Milano, decine di artisti italiani provenienti dai più diversi ambiti culturali, aderendo con entusiasmo alla chiamata di Manuel Agnelli. “Hai paura del buio? vuole alzare un po’ l’asticella cercando di concentrare, e dove possibile mischiare, tutte le arti espressive" ha sottolineato il frontman degli Afterhours "È un modo per prendere posizione sullo stato della cultura e creare un significativo punto di riferimento. Allo stesso tempo, pensiamo a un’occasione per stimolare la comunicazione e interazione tra diverse espressioni artistiche e generare un positivo fermento culturale”.

L’unica tappa italiana di Hai paura del buio? Festival 2014 si terrà il 4 ottobre al Set Action Stage dell’Aquila. L’evento, sui cui c’è ancora il massimo riserbo, sarà presentato il 12 settembre alle 14 presso il Museo della Musica di Bologna nell’ambito del KeepOn Live Music Conference.  

KeepOn, con il sostegno della Tuborg, riunisce sotto le due torri, in una giornata di confronto e di lavoro, un centinaio tra promoter, direttori artistici e manager dei più importanti club italiani. Di grande interesse per la sua attualità, nell’era del download e dello streaming, il dibattito sul diritto d'autore con interventi degli onorevoli Francesca Bonomo (PD), Celeste Costantino (SEL) e Andrea Romano (Scelta Civica).

Sabato 13 settembre il Locomotiv Club ospiterà il  Keep On Live Club Festival, con l’assegnazione delle targhe ai Best Live 2014, votate dai direttore artistici dei locali aderenti al circuito e dalle esibizione dal vivo di Fuzz Orchestra, Nicolò Carnesi, Appaloosa, BettiBarsantini e Bologna Violenta. La manifestazione è associata a Tutto Molto Bello, il torneo di calcetto per etichette indipendenti organizzato da Sfera Cubica e da Locomotiv Club, che si svolgerà a Bologna sabato e domenica.

© Riproduzione Riservata

Commenti