Gianni Poglio

-

Aveva 70 anni ed era l'ultima grande leggenda del rock and roll. Se ne è andato in pochi giorni per un tumore fulminante, così hanno scritto su Facebook i membri del suo staff. Era nato in Inghilterra, a Stoke-on Trent, il 24 dicembre 1945. 

"E adesso mettete nello stereo i Motorhead, gli Hawkwind, la musica di Lemmy. Fatevi un drink o più di uno, condividete aneddoti. Celebrate la vita di questo uomo eccezionale che l’ha celebrata in modo così potente. Lui avrebbe voluto questo".

Queste le parole scritte dallo staff della band e apparse su Facebook.

Lemmy Kilmister non era un rocker come tanti, la sua vita e la sua musica sono stati l'emblema di un modo di vivere e di suonare. Alcol, droghe, rock and roll, donne e volume a palla. Era questa l'essenza dei Motorhead, è stato questo lo stile di vita di un musicista unico nel suo genere. 

Negli ultimi anni le condizioni di salute di Lemmy erano notevolmente èeggiorate, aveva subito un intervento al cuore e aveva dovuto cancellare molti show già programmati. A Febbraio i Motorhead avrebbero dovuto esibirsi all'Alcatraz di Milano con i Saxon e le Girlschool.

© Riproduzione Riservata

Commenti