Musica

Art-City a Roma: al Vittoriano il jazz di Rita Marcotulli

"Woman's Night" è un viaggio nell'universo femminile attraverso il linguaggio universale della musica

Rita Marcotulli

Francescapaola Iannaccone

-

All'interno di Art-City, il cartellone che riempie l'estate dei musei e luoghi d'arte laziali di proposte culturali, lunedì 30 luglio al Vittoriano di Roma va in scena la "Woman's Night", un viaggio nell'universo femminile attraverso il linguaggio universale della musica.

Alle ore 21 sul piazzale del Bollettino (ingresso da piazza Venezia e da via del Teatro di Marcello, lato Ara Coeli) si esibisce Rita Marcotulli, tra le più importanti pianiste europee contemponee, con la coppia formata dal sassofonista Stefano Di Battista e dalla cantante Nicky Nicolai: il faro all'interno di una serata ricca di ospiti femminili tra cui Karima, Noemi, Violante Placido

L'evento è curato da Ernesto Assante e vuole anche valorizzare l'identità e la bellezza del monumento a Vittorio Emanuele. Rientra nel progetto del Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, che da giugno a novembre organizza oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, spalancando i confini dei musei, che diventono molla e contenitore di ulteriore arte e cultura.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza degli spazi messi a disposizione).   

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Jazz: i 100 migliori album di sempre

Un secolo fa venne inciso il primo disco jazz dalla Original Dixieland Jass Band di Nick La Rocca - I capolavori da ascoltare almeno una volta nella vita

David Byrne a Umbria Jazz: quando arte fa rima con divertimento

L'ex leader dei Talking Heads ha entusiasmato l'Arena Santa Giuliana di Perugia con una performance coinvolgente e di grande impatto scenografico

Quincy Jones celebra la sua arte a Umbria Jazz - Recensione

Il genio di Chicago è stato celebrato dall'Orchestra di Umbria Jazz e da Dee Dee Bridgewater, Patti Austin, Ivan Lins, Take 6 e Paolo Fresu

I 5 festival jazz dell'estate 2018 da non perdere

Da Roccella Ionica a Ruvo di Puglia, passando per Roma, isole Tremiti e le terre colpita dal sisma del 2016, le rassegne jazz più interessanti

Commenti