Lifestyle

MART: Ritratti che si parlano...

"Antonello da Messina" e "L'altro ritratto", due mostre in un unico spazio. Due mostre "che si parlano"

"L’altro si ritira nell’abisso del suo ritratto. Ed è in me che risuona l’eco di questo ritiro. L’Annunciata di Antonello da Messina guardava il mistero divino, il ritratto di oggi guarda verso il suo misterioso ritiro". Così ha scritto il filosofo francese Jean-Luc Nancy. E non c'è frase più adatta per definire due splendide e intense mostre del MART di Trento: "Antonello da Messina" e "L'Altro Ritratto", entrambe aperte al pubblico dal 5 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014. Due esposizioni collocate, fisicamente, sullo stesso piano, divise soltanto da una parete sottile. Due esposizioni che superano la singola potenza espositiva per abbracciare un più ampio progetto museale. Due mostre diverse, eppure uguali nell'intensità delle opere, nella forza di questi ritratti che si e ci guardano. Che ci coinvolgono in un tempo che può diventare "qualsiasi tempo". Che risaltano e si esalatano nel luminoso spazio museale del MART

MART (Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto)

Corso Bettini 43
38068 Rovereto (TN)
Infoline 800 397760

Courtesy Gagliardi Art System, Torino /Ufficio Stampa MART

Margot Quan Knight, Sur face (water), 2009, video monocanale

Ti potrebbe piacere anche

I più letti