Lifestyle

Mariah Carey litiga ancora con Cupido

Dopo la rottura, a un passo dal matrimonio, con James Packer ora la cantante ha detto addio anche a Bryan Tanaka

E' durato poco il "Sei tu l'uomo che cercavo" di Mariah Carey nei confronti del ballerino Bryan Tanaka. Dopo soli cinque mesi, infatti, è scoppiata la coppia formata dalla pop star e dal giovane toy boy.

Le ragioni della rottura

A quanto pare Bryan, giovane di bell'aspetto ma dalle mani bucate, oltre ad avere una vera passione per grandi marchi e bella vita (a spese di Mariah) era anche molto geloso di Nick Cannon, ex marito della Carey nonchè padre dei suoi figli.

LEGGI ANCHE: Mariah Carey, ecco chi è il nuovo toy boy

LEGGI ANCHE: Mariah Carey non si sposa più

Pare che le scenate di gelosia fossero all'ordine del giorno tanto che la pop star è arrivata sull'orlo della crisi di nervi.

Una situazione che è andata degenerando dopo le recenti vacanze della coppia in Messico. Dietro ai selfie tutti baci e cuoricini, infatti, ci sarebbe stato un grande malcontento sfociato nel ben servito dato da Mariah a Bryan.

Chiodo scaccia chiodo

E dire che Tanaka era arrivato in un momento molto delicato per la cantante quando il promesso sposo James Packer, milionario australiano con cui l'interprete sperava di scrivere il E vissero felici e contenti, l'aveva abbandonata a un passo dall'altare pare a causa della disinvoltura con cui Carey trattava la carta di credito di James.

Ora Mariah ha vissuto una simile dinamica, ma al contrario col ballerino che sperava di farsi pagare gioventù e passione a suon di benefit.


Instagram
Mariah Carey e Bryan Tanaka
Ti potrebbe piacere anche

I più letti