Il paradiso della classe operaia

Lamborghini, un mito italiano della velocità. Ne parliamo su Panorama in edicola dal 18 aprile

Acquistata dai tedeschi della Volkswagen nel 1998, rilanciata nel design e nell’affidabilità. Mille dipendenti (prima erano 400), metà laureati, il 20 per cento donne.

Retribuzioni sopra lo standard e una proprietà in sintonia con la Fiom. Viaggio nella Lamborghini, l’auto che ha la missione di stupire.

Commentate su Twitter con l'hashtag #lamborghini

© Riproduzione Riservata

Commenti