Panorama in edicola l' 11 Luglio

La presentazione del numero in edicola

La copertina del numero 30 di Panorama, in edicola dall'11 luglio

Questa settimana la copertina di Panorama è dedicata ai lavori che faranno i nostri figli: ingegneria, economia, statistica, tecnologia, servizi sanitari sono questi i mestieri e i settori vincenti per garantire ai ragazzi di oggi un’occupazione tra dieci e vent’anni. 

IN EVIDENZA

Caldissime borse
Si avvicina un’altra estate rovente sui mercati finanziari come quella di due anni fa. E potrebbe colpire, ancora una volta, i paesi del Sud Europa: Grecia, Portogallo, Spagna e Italia? Gli interventi di Mario Draghi a difesa dell’euro, l’aumento dei tassi, i focolai in Portogallo e in Grecia fanno temere il peggio. E l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti ricorda: «La crisi del 2008 non è ancora finita. Oggi ci sono elevate chance di arrivo di una terza forma della crisi, che si vuol gestire con l’utilizzo forzoso dei risparmi delle famiglie». Per commentare: #crisifinanziaria

La mia vita da rompiscatole
Usa le cifre più delle parole. Obbliga i suoi collaboratori a prendere appunti durante il giorno e tramutarli in grafici la sera. È Giuseppe Bortolussi, segretario della Cgia di Mestre, un centro di ricerca che pesa ormai quanto l’Istat. Più del debito pubblico teme l’instabilità politica. A Enrico Letta consiglia l’abolizione dell’Imu sulla prima casa per redditi sotto ai 50 mila euro e la rinuncia all’aumento dell’Iva. Ritiene Matteo Renzi un leader «leggerino». Chi è l’uomo che sfida il fisco a colpi di report. Per commentare: #cgiamestre

Chiesa povera o povera Chiesa? 
A Lampedusa ha celebrato messa su una barchetta come altare, ha commissariato lo Ior, ha rinunciato agli appartamenti papali, alle vacanze a Castel Gandolfo, e ha preferito un anello d’argento a quello d’oro. È il magistero di papa Francesco nel nome della moderazione. Una svolta netta rispetto al passato nel rapporto fra la Chiesa e il denaro. Da Dante a Paul Marcinkus, la dialettica tra religione e denaro che continua a dividere i credenti. Per commentare: #vaticano

L’Italia inaspettata
Erano paesi sconosciuti, oggi sono borghi d’eccellenza. Sono le mete alternative dell’estate 2013, la rivincita del Paese che resiste alla crisi e che sta cambiando le ferie degli italiani. Da Nord a Sud: l’itinerario parallelo che sfida i grandi eventi. La musica del Blue Note ad Aosta e quella da camera a Cervo (Imperia), l’astrattismo della pittrice Carla Accardia a Todi e il primo teatro a forma di sfera a Macerata... Calendario minimo dell’altra estate italiana. Per commentare: #cultura

Potete già leggere un articolo in anteprima, scaricando lo snack article che trovate in questa pagina: un assaggio per ingolosirvi su ciò che troverete in edicola da domani.

Buona lettura!

* * *

Il sommario del numero in edicola

SCENARI

Italia
Una borsa (d’oro) per i medici
«I giudici si diano una regolata. E anche nuove regole»
Renzi e i poteri forti
Il processo chiude per ferie, ma è suspense su Napolitano
Il metodo Stamina reggerebbe all’estero?

Economia
Per i Gavio meno mattone e più mare
Duello Elkann-Della Valle: l’Erede e il Self made man
L’aereo del lusso italiano pronto a imbarcare clienti
Italia-Francia unite a doppio filo

Mondo
Bomba Morsi sui regimi islamici
Guerra per l’eredità Mandela
L’ultimatum dell’Europa all’Ungheria di Orban 
Le vittime bambine della guerra afghana

Frontiere
È un italiano il mago delle batterie
E se fumassimo solo sigarette elettroniche?

Social 
Digitale e autoproduzione, così Mediaset sfida la crisi

STORIE

I lavori che faranno i nostri figli
L’estate rovente delle monete
Mario Draghi sotto assedio
La mia vita di rompiscatole che fa pulci al fisco
Macchina del fango dell’antimafia
Natuzzi alla guerra delle poltrone
Arnault e il supermarket Italia 
L’Angola si compra il Portogallo
Melandri: «Non sono una bella statuina»
La mia settimana da uomo oggetto
Contrordine: per la Terra non è il caso di surriscaldarsi

VISIONI

Abstract. Non abbiate paura delle lobby (parola di lobbista)
Personaggi. L’avvocato che volle farsi direttore d’orchestra
Fughe. Perché gli italiani scappano a Manhattan
Diatribe. Chiesa povera o povera Chiesa?
Diatribe. Il bene a misura d’uomo
Società. Quando in ballo c’è molto più di un ballo
Percorsi. Spoleto: il mondo oltre i Due mondi

MODI

Strade. L’Italia fuori rotta
Malghe, libri e tanto jazz
Storia e bellezza sotto l’Etna
Prestare le opere d’arte non è l’unica opzione
Strade. I russi conquistano il Forte Village, ma non mollano i manager italiani
Qui è griffata anche la cucina
Strade. Vino: galleggerà sempre il tappo di sughero?
Storie. Mara Sottocornola: «Ho detto no a X Factor e la vita mi ha dato ragione»
Cult. Estatech, la tecnologia che non teme la spiaggia
Periscopio
Incipit di Margherita Oggero

 

© Riproduzione Riservata

Commenti