L'album del giorno: U2, All that you can't leave behind
Universal
L'album del giorno: U2, All that you can't leave behind
Musica

L'album del giorno: U2, All that you can't leave behind

Per festeggiare i vent'anni del classic album che ha conquistato sette Grammy Award, il 30 ottobre esce una versione deluxe con inediti, brani live e b-sides

Compie vent'anni uno dei migliori dischi della band di Bono. Tornando all'anno 2000, All That You Can't Leave Behind rappresentò il ritorno degli U2 alla loro essenza dopo l'era delle divagazioni pop-elettroniche. L'essenza di una band che è basso, chitarra, voce e batteria, che non ha bisogno di sovrastrutture complesse per arrivare dritta al cuore di chi ascolta.

Dodici milioni di copie vendute e sette Grammy Award, tra cui quello per il Miglior album rock, dicono più di molte parole quale sia stata l'accoglienza riservata al disco. Un disco ispirato, diventato un classic album anche grazie alla regia dietro le quinte di due giganti del suono come Daniel Lanois e Brian Eno.

"I'm just trying to find a decent melody" canta Bono in Stuck in a moment. Ed è proprio questo il punto: le canzoni del primo album degli U2 nel nuovo Millennio sono quanto di meglio la band irlandese abbia prodotto dal punto di vista melodico. A cominciare da Beautiful Day per proseguire con In a little while, Kite, Walk on. Senza dimenticare il riff epocale di Elevation. Arrangiamenti essenziali al servizio di grandi canzoni: è questa la carta vincente di un disco che dopo due decenni regala le stesse buone vibrazioni di quando è uscito.

Per celebrare il ventesimo anniversario è prevista una riedizione multi-formato che sarà disponibile dal 30 ottobre.

L'album sarà disponibile nella versione rimasterizzata con 12 brani e includerà la bonus track The Ground Beneath Her Feet in tutti i formati della ristampa.

Il cofanetto Super Deluxe includerà:

- un libro con copertina rigida di 32 pagine dell'amico e collaboratore di lunga data Anton Corbijn, contenente molte immagini inedite della band accompagnate da annotazioni autografe di Anton, oltre ad un poster double-side.

- 39 bonus track fra cui alcune B-side rimasterizzate ('Summer Rain', 'Always', 'Big Girls Are Best', 'Don't Take Your Guns To Town').

- out-take dalle sessioni di registrazione dell'album ('Levitate', 'Love You Like Mad', 'Flower Child'), così come il brano 'Stateless', parte della colonna sonora del film 'The Million Dollar Hotel'; oltre ad una versione acustica di 'Stuck In A Moment You Can't Get Out Of'.

- 19 brani live del giugno 2001, registrati al Fleet Center di Boston, Massachusetts. Il set include 7 canzoni dall'album 'All That You Can't Leave Behind'.

- una raccolta di 11 remix fra cui 4 versioni inedite recentemente scoperte negli archivi della band: 'Walk On (Wyclef Jean Remix)', 'New York (Carnegie's Deli Mix)', 'New York (Superman Kicks Ativan Mix)' e 'When I Look At The World (Picante Remix)'.Island Records e UMC annunciano oggi la ristampa per il 20° anniversario di 'All That You Can't Leave Behind', album dal successo planetario. Questa riedizione contiene le 12 canzoni della track-list originale rimasterizzate per l'occasione, e nel cofanetto Super Deluxe saranno incluse ben 51 tracce. La data di pubblicazione cadrà nel preciso giorno del 20° Anniversario: il disco uscì infatti il 30 Ottobre 2000.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti