Einaudi
Lifestyle

I 5 libri d’esordio da regalare a Natale

Funetta, Carbone, Brandimarte, Monni e Terranova: ecco alcuni dei migliori esordienti di quest'anno

'Dalle rovine', di Luciano Funetta

dalle-rovine-tunue Dalle rovine Tunué

Interessante esordio del romano Luciano Funetta, classe 1986, che propone una storia molto particolare, dai toni scuri. Rivera è un ossessionato collezionista di serpenti. La sua passione è talmente forte da sconfinare nel piacere sessuale. E proprio grazie a un video amatoriale realizzato in compagnia dei suoi rettili, riesce a inserirsi nel mondo della pornografia d’arte. Un settore popolato da personaggi enigmatici, come l’argentino Alexandre Tapia, con il quale Rivera esplorerà oscuri angoli d’umanità.

Dalle rovine
Luciano Funetta
(Tunué)
184 pagine

Compra il libro

'Il mercante d’acqua', di Valerio Carbone

il-mercante-d-acqua-haiku Il mercante d'acqua Haiku

Ambientato in un lontano futuro, il romanzo di Valerio Carbone parla di un mondo dominato dalle grandi multinazionali, dove la società è regolata secondo logiche commerciali e in cui l’acqua non è più un bene comune ed è nelle mani di un solo uomo, chiamato Oceano. Suo figlio Fiume, nonostante sia l’erede delle sue ricchezze, è anche dotato di una particolare sensibilità, tanta curiosità e un grande bisogno di affetti. Decide quindi di allontanarsi dall’autoritario padre, affiancandosi a un gruppo di ribelli, le cosiddette Scimmie di Darwin, che stanno programmando una rivoluzione.

Il mercante d’acqua
Valerio Carbone
(Haiku)
192 pagine

'L’Amalassunta', di Pier Franco Brandimarte

amalassunta-giunti L'Amalassunta Giunti

Ecco un’opera intensa che trae ispirazione nella vita del pittore modernista Osvaldo Licini. Il protagonista è un ragazzo in piena crisi esistenziale, che decide di lasciare la compagna e ritornare da Torino a Montevidone, il borgo marchigiano dove suo nonno aveva una barberia. È qui che il suo destino si incrocia con la storia del pittore, suo conterraneo, vissuto ai primi del Novecento. Ecco la nostra recensione.

L’Amalassunta
Pier Franco Brandimarte
(Giunti)
192 pagine

Compra il libro

'Il corpo della città', di Giuseppe Elia Monni

il-corpo-della-citta-mondadori Il corpo della città Mondadori

Singolare romanzo storico, dai toni a tratti quasi fantastici e mitici, ambientato nella Cagliari del Settecento. Il protagonista è Gemiliano Deidda, grande studioso e illuminista sardo, economista e ingegnere autodidatta, oltre che uno dei primi chirurghi e archeologi moderni, che tanto fece per la Sardegna e i suoi conterranei, ma che è rimasto a lungo in un ingiusto oblio.

Il corpo della città
Giuseppe Elia Monni
(Mondadori)
158 pagine

Compra il libro

'Gli anni al contrario', di Nadia Terranova

gli-anni-al-contrario-einaudi Gli anni al contrario Einaudi

Una storia d’amore negli anni Settanta delle contestazioni e delle divisioni tra chi era di destra e chi di sinistra. Aurora è figlia di un fascista convinto, Silini, e ha come obiettivo l’emancipazione dalla propria famiglia. Giovanni, invece, è un Santatorre, deciso a fare la rivoluzione per dimostrare al padre che il suo è un “comunismo che odora di sconfitta”. I destini di questi giovani si incrociano all’università: nasce l’amore e una bambina ne è il frutto. Ma la storia, quella con la s maiuscola, ha in serbo ostacoli che potrebbero rivelarsi insormontabili.

Gli anni al contrario
Nadia Terranova
(Einaudi)
144 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti