Expo e musica: i concerti da non perdere
Getty Images
Expo e musica: i concerti da non perdere
Musica

Expo e musica: i concerti da non perdere

L'inaugurazione tocca ad Andrea Bocelli, oggi in Piazza del Duomo a Milano

Tanti eventi per tutti i gusti

Fervono i preparativi per l'Expo 2015 di Milano, dal tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita", che aprirà i battenti venerdì primo maggio alla Fiera di Rho.

Sono attesi, fino al 31 ottobre, venti milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo per visitare i padiglioni tematici e nazionali.

L'Expo, oltre che un'imporatante occasione per far ripartire l'economia del nostro Paese, offrirà numerosi eventi musicali per tutti i gusti.

Abbiamo selezionato alcuni concerti da non perdere, una lista in continuo aggiornamento.

Andrea Bocelli - 30 aprile

Il maestro Marco Armiliato dirigerà Andrea Bocelli, Ambassador dell'esposizione, in un grande concerto a Piazza del Duomo giovedì 30 aprile alle 21 con l'orchestra e il coro del Teatro alla Scala. In programma, ancora top secret, i grandi classici della musica italiana, da Verdi a Puccini. Nel corso della serata Bocelli presenterà il suo ultimo brano, La forza del sorriso, dedicato all'Expo.

Martin Garrix - 30 aprile all'Estathé Market Sound

I dj sono le superstar del terzo millennio e Martin Garrix è una delle stelle più luminose del panorama dance di oggi.

Riccardo Chailly - Primo Maggio

Inaugurazione di gala al Piermarini con la prima della Turandot di Puccini, con Riccardo Chailly come direttore. Una scena unica che aggiorna la messa in scena del Teatro di Amsterdam del 2002 per la regia del tedesco Nikolaus Lehnhoff, con il finale composto da Luciano Berio.

Bombino - 2 maggio all'Estathé Market Sound

Soprannominato "il Jimi Hendrix del deserto" per il suo virtuosismo chitarristico, Bombino è l'ennesima scoperta di Dan Auerbach dei Black Keys.

Blue Note Sunday Music Village - 10 maggio all'Estathé Market Sound

Primo appuntamento mensile a ingresso gratuito, dalle 10 alle 20, organizzato dal Blue Note, tempio meneghino della musica di qualità,  con le esibizioni di alcuni tra i migliori jazzisti italiani. Si esibiranno Claudio Fasoli (sax), Giovanni Falzone (tromba), Carlo Atti (sax), Michelangelo Decorato (pianoforte), Andrea Lamacchia (contrabbasso) e Marco Zanoli (batteria), oltre ad altri artisti in via di definizione.

Annalisa - 16 maggio all'Estathé Market Sound

Annalisa è una delle più belle voci femminili della nuova generazione, come ha confermato nell'ultima edizione del Festival di Sanremo con l'intensa Una finestra tra le stelle.

Verdena - 12 giugno all'Estathé Market Sound

Dopo quattro anni di silenzio discografico, i Verdena sono tornati con il convincente Enkadenz Vol.1, che conferma ancora una volta le qualità della band lombarda con brani come Un po' esageri, Rilievo, Diluvio, Funeralus e Alieni tra di noi.

Skrillex - 20 giugno all'Estathé Market Sound

L'indiscusso padrino della dubstep, in un set tutto da ballare. Astenersi over 20.

Toto - 3 luglio all'Estathé Market Sound

I Toto, membri della Rock and Roll Hall of Fame, sono stati definiti da Eddie Van Halen “collettivamente i migliori musicisti del pianeta”. La loro straordinaria perizia tecnica, in particolare del chitarrista Steve Lukather, è sempre messa al servizio della melodia e della cantabilità, basti pensare a successi come Africa, Hold the line, Rosanna, 99  e Georgy Porgy.

Sheppard - 6 luglio all' Estathé Market Sound

Gli australiani Sheppard hanno conosciuto il successo mondiale la scorsa estate con la hit Geronimo. La loro musica, che in alcune armonie vocali ricorda i Beach Boys,  è un concentrato di buon umore.

Nicki Minaj - 8 luglio all' Estathé Sound Market

La musica di Nicki Minaj può piacere o meno, ma i numeri sono tutti dalla sua parte: 42 milioni di fan su Facebook, 19 milioni di follower su Twitter, 2 milioni di copie vendute dal singolo Anaconda, il cui video è stato visto 440 milioni di volte su Youtube. La rapper ha vinto inoltre 2 Mtv Europe Award, 2 Mtv Video Music Award, 6 Bet Awards e 5 Billboard Music Award. Numeri impressionanti, che rendono il suo concerto milanese uno degli eventi più attesi dell'estate 2015.

Francesco Renga - 10 luglio all'Esatathé Market Sound

Francesco Renga è oggi uno dei più apprezzati interpreti del rock melodico italiano. Nell'ultimo album Tempo Reale il superproduttore Michele Canova  gli ha cucito addosso, come un abito sartoriale, canzoni che gli hanno permesso di utilizzare la sua voce in una maniera diversa, più contemporanea, esplorando così nuovi territori, registri e timbri che non aveva mai usato in precedenza, confermandosi uno dei migliori interpreti maschili.

 

Club Dogo - 18 luglio all'Estathé Market Sound

Fin dai tempi di Mi Fist del 2003 i Club Dogo hanno rivelato le caratteristiche della loro musica: testi diretti e senza fronzoli sulla realtà quotidiana, flow torrenziali, attitudine spaccone e autocelebrativa, beat potenti di chiara ispirazione afroamericana, pensati apposta per riempire le piste da ballo.

Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana - 7 settembre all'Estathé Market Sound

L’artista foggiano, ma ormai napoletano d’adozione, proporrà insieme all'inseparabile Orchestra Italiana un repertorio che va dalle canzoni napoletane tradizionali, arricchite con contaminazioni rock, blues e reggae, fino ai brani tormentoni delle sue fortunate trasmissioni televisive. Renzo Arbore, oltre a perpetrare, con i suoi concerti in giro per il mondo, la memoria di brani che rischiavano di finire nel dimenticatoio, è stato uno dei maggiori innovatori del linguaggio radiofonico e televisivo.

Subsonica - 19 settembre all' Estathè Music Market Sound

Dalle periferia di Torino al centro della musica italiana. E’questa la parabola artistica dei Subsonica,che in quasi vent'anni di carriera hanno creato un sound inconfondibile, ipnotico e adrenalinico al tempo stesso, una terza via tra rock ed elettronica.



Ti potrebbe piacere anche

I più letti