Essere, apparire, immaginare: 5 libri per bambini
Michael Hall, Il Castoro
Essere, apparire, immaginare: 5 libri per bambini
Lifestyle

Essere, apparire, immaginare: 5 libri per bambini

Rossi dal cuore blu, quadrati dall'animo tondo, macchie che celano affascinanti scenari: 5 libri per bambini tra apparenza, identità e immaginazione

Macchia

Sergio Olivotti, Bacchilega

Cade dall’alto su un foglio disteso. Che forma ha? Mah…chissà?

La macchia nasce come uno sbaglio, ma forse l’errore è proprio quello di fermarsi all’apparenza.
Cosa si può nascondere dietro i contorni frastagliati, i rivoli colati e le righe allungate di una banale macchia di colore? Barche, gelati, ombrelli, lombrichi… dietro ogni macchia può esserci qualcosa di meraviglioso o di terribile, una macchia può essere tutto ciò che la nostra fantasia riesce a elaborare. Questo il pensiero alla base di Macchia scritto da Sandra Dema e illustrato da Sergio Olivotti, che con il suo stile leggero e ironico rende perfettamente il gusto del giocare con i colori e con le forme, creando oggetti, personaggi, storie, sfruttando la straordinaria bellezza della casualità.

Da 3 anni in su. 

Macchia, Sandra Dema, Sergio Olivotti, Bacchilega Junior

Un sasso nella strada

Minibombo

“C’è un sasso nella strada” dice sorpreso il coniglio. “Ieri non c’era alcun sasso!”

Inizia così Un sasso nella strada di Ilaria Antonimi, Barbara Balduzzi e Marco Scalcioni, con una grossa palla grigia che crea scompiglio tra i piccoli animali che si trovano a passare per la strada. È grande, liscio, rotondo, pesante e anche un po’ misterioso, visto che fino al giorno prima non c’era. Le perplessità su quello strano sasso aumentano con l’arrivare di diversi personaggi sulla scena: coniglio, anatra, scoiattolo, rana e canarino sono tutti incuriositi dalla comparsa di quell’enorme palla. L'apparenza inganna e quel grosso sasso nella strada regalerà ai lettori un finale sorprendente, con un completo ribaltamento delle aspettative. Un libro curioso e divertente che invita a osservare sempre la realtà con occhi diversi.

Da 3 anni in su. 

Un sasso nella strada, Ilaria Antonimi, Barbara Balduzzi, Marco Scalcioni, Minibombo, 2016

Rosso. Una storia raccontata da matita

Michael Hall, Il Castoro

Era rosso.
Ma come rosso non era un granché.

Rosso è la storia di un pastello a cera rosso, ma solo di facciata, perché il suo cuore è profondamente blu anche se nessuno ancora se ne è accorto.
Per quanti sforzi faccia per apparire rosso, nessuna delle tracce che lascia sui fogli può dirsi tale. Le maestre hanno provato con l'esercizio, la mamma con le giuste amicizie, i nonni con il calore di una sciarpa, ma niente: Rosso non è rosso per niente.
Se n'è accorto un nuovo amico, Prugna: Rosso è molto più blu e come blu disegna che è una meraviglia.
Una storia leggera e colorata, che tocca tra le righe un tema complesso come quello dell'identità e della difficoltà di mettere da parte le etichette che gli altri ci assegnano per essere veramente sé stessi.

Da 4 anni in su. 

Rosso. Una storia raccontata da matita, Michael Hall, Il Castoro, 2016

Ma veramente...

Giulia Orecchia, Lapis

Tea è convinta di non saper disegnare, è una piccola talpa e "non è facile disegnare se tu sei piccolo e i tuoi occhiali sono grandi!". Tea parte dalle basi, dalle forme più semplici: triangolo, cerchio, rettangolo. Sembra tutto molto chiaro, ma veramente... gli amici che passano a trovarla ci vedono tutt'altro: carote, tane e scatole di matite a dimostrare che oltre a ciò che vediamo, c'è anche ciò che immaginiamo e questo ci permette di andare oltre, scoprendo che la creatività ci apre possibilità infinite. Teresa Porcella e Giulia Orecchia guidano il lettore in un mondo coloratissimo, in cui è l'immaginazione la vera protagonista. 

Da 4 anni in su. 

Ma veramente..., Teresa Porcella, Giulia Orecchia, Lapis, 2016

Palla Rossa e Palla Blu. L'amicizia arrotonda tutto.

Maicol e Mirco, Bao Publishing

Palla Rossa e Palla Blu sono amici per la pelle.
Le persone invidiose dicono che Palla Blu non è una palla, ma non sanno che l'amicizia arrotonda tutto.


In effetti a prima vista Palla Blu non sembra proprio una palla, si direbbe più un quadrato, ma Palla Rossa si arrabbia moltissimo quando qualcuno lo fa notare.
Palla Rossa e Palla Blu sono i protagonisti di un nuovo volume cartonato, appena pubblicato da Bao Publishing, in cui i co-autori Maicol & Mirco raccontano con "saggezza infantile e universale" storie di vita minimali, buffe e divertenti che parlano direttamente al cuore dei bambini.

Palla Rossa e Palla Blu è il primo libro per bambini di Maicol & Mirco e inaugura la nuova collana BaBao di Bao Publishing, dedicata ai lettori più piccoli.

Da 4 anni in su.

Palla Rossa e Palla Blu. L'amicizia arrotonda tutto, Maicol & Mirco, Bao Publishing, 2016

Ti potrebbe piacere anche

I più letti