Justin Bieber
Mat Hayward/Getty Images
Justin Bieber
Economia

I Millennials più potenti del pianeta

Mark Zuckerberg, Justin Bieber, Kim Kardashian, ma anche Kim Jong-un, Lady Gaga, Neymar e Lupita Nyong’o

Ormai non si fa altro che parlare dei Millennials, vale a dire quella generazione che ha oggi tra i 20 e i 35 anni. Li si critica perché non vrebbero voglia di lavorare, perché sarebbero ossessionati dalle nuove tecnologie (le statistiche li accusano di scattarsi una media di 2000 selfie all'anno!), perché non vogliono sposarsi, ma è un dato di fatto che per la prima volta siamo di fronte a una generazione che, in media, è meno ricca e vive peggio rispetto agli stessi genitori. Non mancano però le eccezioni, come ha messo in evidenza una classifica del quotidiano britannico The Guardian che, invece, ha scovato i dieci giovani più potenti del pianeta. 

Kim Jong-un

Kim Jong-un Kim Jong-un KNS/AFP/Getty Images

Al primo posto c'é Kim Jong-un, il giovane dittatore nordcoreano (ha appena 33 anni). Il Guardian lo dipinge come un fanatico di esplosioni nucleari, sottomarini e sigarette (ma noi sappiamo anche di basket, pizza e hamburgers).

Quando ha sostituito il padre, nel 2011, il semplice fatto che fosse giovane e avesse studiato all'estero (in Svizzera) aveva fatto sperare la comunità internazionale che la sua nomina avrebbe cambiato il futuro della Corea del Nord. E invece il regime è diventato, se possibile, ancora più brutale.  

Mark Zuckerberg

Mark Zuckerberg Mark Zuckerberg David Ramos/Getty Images

Il seconda posizione c'é il re dei social network Mark Zuckerberg (31 anni). Il suo Facebook ha stravolto talmente tanto il modo di interagire in rete da rendere possibile parlare di un'era pre e post-Facebook. 

Del resto, è un punto di riferimento per un miliardo e mezzo di persone, vale a dire il 20 per cento della popolazione mondiale. 

Justin Bieber

Justin Bieber Justin Bieber Mat Hayward/Getty Images

Chiude la top three la pop star canadese Justin Bieber. Da sex symbol di fama internazionale quale é, Bieber, che ha appena 22 anni, ha la capacità di far piacere ai suoi fan tutto quello che ama lui. Dai tatuaggi alle ragazze, visto che la fotografia di una babysitter con il sogno di fare la modella che lui ha messo online ha fatto il giro della rete (Bieber ha 60 milioni di followers su Instagram) e alla fine un'agenzia per modelle ha persino contattato la ragazza per offrirle un contratto.  

Mohammed bin Salman

Mohammed bin Salman Mohammed bin Salman, vice principe ereditario e ministro della Difesa KENZO TRIBOUILLARD/AFP/Getty Images

Mohammed bin Salman, 30 anni, è il secondo in linea di successione al titolo di Principe dell'Arabia Saudita. Nel suo paese piace molto per il suo approccio semplice e moderno. I suoi sostenitori lo identificano come "il principe che conosce la playstation", e sperano che riuscirà davvero a scalzare il cugino Mohammed bin Nayef è sostituire il Re Salaman bin Abdulaziz, che ormai ha 80 anni, alla guida del paese. 

Mohammed bin Salman oggi e Ministro della Difesa, ma nell'ultimo periodo si è fatto notare per aver sposato la causa delle riforme, indicate come l'unica strada per risolvere le difficoltà economiche del paese. E molti lo vedono come l'unica speranza per portare un po' di modernità e sviluppo nella penisola arabica.  

Beyoncé Knowles

Beyonc\u00e9 Knowles Beyoncé Knowles TIMOTHY A. CLARY/AFP/Getty Images

Beyoncé, 34 anni, è la giovane più in alto nella classifica di Forbes delle 100 donne più potenti del pianeta. Condivide con il marito Jay Z un impero di 1 miliardo di dollari, e di recente ha iniziato a sostenere con la sua musica e i suoi video la causa Black Lives Matter negli Stati Uniti, per sensibilizzare la popolazione sulle discriminazioni di cui continuano ad essere oggetto le persone di colore.  

Kim Kardashian

Kim Kardashian Kim Kardashian Mike Windle/Getty Images for LACMA

Se tutto quello che succede nella famiglia Kardashian oggi fa notizia lo si deve anche, e soprattutto, al potere di Kim, la seconda persona più seguita su Instagram dopo Taylor Swift. 

La 35enne americana dispone di un capitale stimato in 52,5 milioni di dollari. Da notare che, non avendo una vera e propria professione (pur definendosi modella, fashion designer e autrice, li ha accumulati grazie all'immagine che ha creato di se stessa. Ad esempio, i suoi Kimoji, ovvero una serie di emoticons a sua immagine, hanno reso un milione di dollari al minuto al momento del lancio. 

Lady Gaga

Lady Gaga Lady Gaga Ethan Miller/Getty Images

Quasi nessuno la identifica con il suo vero nome, Stefani Joanne Angelina Germanotta, ma Lady Gaga ha tutte le carte in regola per fare parte del gruppo dei dieci Millennials più potenti. La cantante-artista-attivista-giornalista-esperta di moda americana ha costruito il suo personaggio sostenendo i diritti di tutte quelle categorie di persone che non hanno la forza per farlo da sole. 

Le sue mise da palcoscenico e non sono talmente eccentriche da attirare sempre l'attenzione dei critici di tutto il mondo, e anche se il capitale reale della ventinovenne è stimato il 59 milioni di dollari, c'é chi dice che il suo vero valore sia di fatto incalcolabile. 

Lupita Nyong’o

Lupita Nyong'o Lupita Nyong'o Jemal Countess/Getty Images

Lupita Nyong'o, 33 anni, ha fatto la sua comparsa sul palcoscenico delle star globali nel 2014, quando ha visto l'Oscar per "12 anni schiavo", un film di Steve McQueen ambientato negli anni della Guerra Civile americana. Un successo che ha permesso alla giovane attrice di essere scritturata per diverse altre pellicole e che l'ha aiutata ad affermarsi come icona di stile internazionale. 

Ekaterina Tikhonova

Ekaterina Tikhonova Ekaterina Tikhonova

In nona posizione troviamo la ballerina acrobatica russa Ekaterina Tikhonova, che a detta delle dichiarazioni del giornalista dell'opposizione Oleg Kashin sarebbe la figlia (segreta) di Vladimir Putin.

La ventinovenne usa da sempre il cognome della nonna, ed è sposata con Kirill Shamalov, il figlio di uno degli uomini più vicini a Putin. 

Neymar da Silva Santos Júnior

Neymar da Silva Santos J\u00fanior Neymar da Silva Santos Júnior è nato a Mogi das Cruzes, in Brasile, il 5 febbraio 1992. Manuel Queimadelos Alonso/Getty Images

Chiude la classifica il calciatore 24enne Neymar da Silva Santos Júnior. A detta degli esperti avrebbe molto più potere di campioni come Cristiano Leonardo e Lionel Messi perché è riuscito a creare il suo personaggio attraverso la rete (e sfruttando soprattutto YouTube).

Secondo gli esperti di Forbes il capitano del Brasile ha oggi un capitale stimato in 31 milioni di dollari, e visto che è stato indicato come il nuovo David Beckham, la sua fortuna, è il suo potere, sono destinati a crescere. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti