Pulitzer.org
Cultura

Premi Pulitzer 2017: i 5 libri vincitori

La lista dei titoli vincitori del prestigioso riconoscimento americano, nelle categorie fiction, saggio, poesia, saggio storico e biografia

Il romanzo - (Categoria: Fiction)

'The Underground Railroad', di Colson Whitehead
Lo avevamo visto nella lista dei libri consigliati da Obama la scorsa estate. Si tratta del più recente lavoro dello scrittore americano già autore di Il colosso di New York o La nobile arte del bluff. In questo romanzo, ancora inedito in Italia, Whitehead racconta la vicenda di Cora, schiava nera quindicenne della Georgia. La ragazza è impegnata in una fuga attraverso i tunnel sotterranei realizzati dagli abolizionisti per aiutare gli schiavi prima della Guerra Civile. Premiato per essere stato in grado di fondere con intelligenza il realismo e l'allegoria, unendo la violenza della schiavitù e il dramma della fuga in un mito che parla all'America contemporanea.

The Underground Railroad
di Colson Whitehead
(Doubleday)
322 pagine

Compra il libro

Il saggio storico - (Categoria: History)

'Blood in the Water', di Heather Ann Thompson
Questo libro è il frutto di una ricerca durata circa dieci anni, volta a gettare luce su uno degli episodi più violenti dell'America contemporanea. Il 9 settembre 1971 circa 1.300 prigionieri del carcere di Attica, nello Stato di New York, assunsero il controllo del penitenziario con una rivolta, prendendo in ostaggio alcune guardie e civili. Il loro intento era di ottenere migliori condizioni di vita, dopo anni di maltrattamenti subiti. I negoziati andarono avanti per giorni, fino a quando, il 13 settembre, lo stato non riuscì a riprendere il controllo del carcere con la forza, lasciando sul terreno 39 morti. Heather Ann Thompson ha raccolto le testimonianze di molti protagonisti di quei giorni, fra detenuti, ostaggi, famiglie delle vittime, forze dell'ordine, avvocati e giudici, tracciando la storia di una delle più importanti lotte per i diritti civili del secolo scorso.

Blood in the Water
di Heather Ann Thompson
(Pantheon)
752 pagine

Compra il libro

L'autobiografia - (Categoria: Biography or Autobiography)

'The Return: Fathers, Sons and the Land in Between', di Hisham Matar
Quando aveava dodici anni Hisham Matar e la sua famiglia furono mandati in esilio politico dal governo libico. Suo padre, ex diplomatico e militare, era un dissidente politico, rapito e imprigionato dal regime di Gheddafi. A seguito della caduta del dittatore, nel 2012 Matar è tornato in Libia, dopo trent'anni di assenza, per riscoprire e ridisegnare la storia della propria famiglia e con la speranza di ritrovare il padre. Questo libro è il racconto di quel viaggio e, al contempo, un commovente ritratto di una famiglia e di un popolo alle prese con la natura mostruosa del potere assoluto.

The Return
di Hisham Matar
(Random House)
288 pagine

Compra il libro

I migliori versi - (Categoria: Poetry)

'Olio', di Tyehimba Jess
Secondo libro del poeta statunitense Tyehimba Jess. Attraverso un originale stile che mescola e reinterpreta svariate forme poetiche, viene tracciata in queste pagine una sorta di memoria storica di artisti e performer afroamericani tra i meno conosciuti e ricordati, che vanno dalla Guerra Civile alla Prima guerra mondiale.

Olio
di Tyehimba Jess
(Wave Books)
256 pagine

Compra il libro

Il saggio - (Categoria: General Nonfiction)

'Evicted: Poverty and Profit in the American City', di Matthew Desmond
Uno dei problemi più urgenti nell'America contemporanea è l'impossibilità per un'ampia fetta di popolazione di permettersi un tetto sotto cui vivere. Le storie di otto famiglie di Milwaukee, che vivono ai margini, con serie difficoltà economiche e abitative, sono prese a esempio da Matthew Desmond in questo saggio, per tentare di comprendere meglio le conseguenze del selvaggio sfruttamento economico e provare a fornire qualche idea per risolvere la situazione.

Evicted: Poverty and Profit in the American City
di Matthew Desmond
(Penguin)
432 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche