Born-McEnroe-Sverrir-Gudnason-Shia-LaBeouf
Libri

Bjorn Borg e John McEnroe, i libri per conoscere i grandi campioni

Sulla scia del film 'Borg McEnroe', proponiamo una lista di titoli utili a riscoprire la vita e le imprese sportive di due giganti del tennis

Avvincenti, tragiche, divertenti, epiche, eroiche: sono molti gli aggettivi che si possono utilizzare per descrivere le avventure dei grandi campioni che hanno fatto la storia dello sport. Un mondo estremamente fertile, in cui trovare storie dai sapori più disparati, che non a caso hanno trovato ampio spazio in libri e film dedicati. Uno dei più recenti esempi è dato dalla pellicola intitolata Borg McEnroe, diretta dal regista danese Janus Metz e da poco uscita anche nelle sale italiane.

Il film mette in scena la storica rivalità di due astri del tennis, forse la più celebre e lunga storia di antagonismo sportivo dello scorso secolo. Da una parte della rete lo svedese Bjorn Borg (interpretato da Sverrir Gudnason) e dall'altra l'americano John McEnroe (Shia LaBeouf), due assi della racchetta agli antipodi, per carattere e tecnica, che fra il 1978 e il 1981 si contesero lo scettro di migliori tennisti del mondo, scontrandosi direttamente per quattordici volte (sette vittorie e sette sconfitte per entrambi). La pellicola si concentra in particolare sull'edizione del 1980 del torneo di Wimbledon, nella quale i due si affrontarono in una storica finale.

Per capire un po' la portata di queste importanti figure del tennis e dello sport internazionale, abbiamo selezionato alcuni titoli di libri che ne narrano le vite e le imprese sui campi.

La-mia-vita-il-mio-tennis-borg-sperling-kupfer

Copertina dell'autobiografia ci Bjorn Borg – Credits: Sperling & Kupfer

La mia vita il mio tennis, di Bjorn Borg e Gene Scott

Il campione svedese si racconta, con l'aiuto del collega Gene Scott (tennista americano attivo negli anni Sessanta, scomparso nel 2006). In realtà chi parla è un giovanissimo Borg: questo libro uscì nel 1980, quando lo svedese aveva appena 24 anni, ma era ormai comunque già un grande astro nell'universo del tennis. Un'autobiografia sicuramente da aggiornare, ma che restituisce fedelmente un ritratto dell'uomo e dell'atleta, permettendo di immergersi nell'atmosfera degli anni di maggiore gloria per Bjorn Borg.

La mia vita il mio tennis
di Bjorn Borg e Gene Scott
(Sperling & Kupfer)
184 pagine

sul-serio-mcenroe-piemme

Copertina dell'autobiografia di John McEnroe – Credits: Piemme

Sul serio, di John McEnroe

Genio e sregolatezza, grazia nel gioco e irruenza nella vita: il più celebre mancino del tennis traccia le tappe fondamentali della sua vita eccezionale, grazie a un ricco insieme di aneddoti, dai toni spesso divertenti. Humour e brio nel linguaggio sono le caratteristiche principali di questo libro, come del resto della stessa esistenza di McEnroe. Il campione, con l'aiuto dello scrittore James Kaplan, mette nero su bianco tutta la sua carriera, dagli inizi nei club di New York, passando per i grandi successi degli anni Ottanta e agli eccessi della vita nello star system.

Sul serio
di John McEnroe
(Piemme)
400 pagine

Compra il libro

borg-mcenroe-cronin-piemme

Copertina del libro 'Borg McEnroe', di Matthew Cronin – Credits: Piemme

Borg McEnroe, di Matthew Cronin

Cronin tenta di restituire l'essenza della contrapposizione epica fra Borg e McEnroe. Una rivalità che raggiunge l'apice nel 1980, anno in cui si sfidarono in due match passati alla storia: la finale di Wimbledon e quella degli US Open. Partite così sentite, intense e ricche di tensione da poter essere accostate alle mitiche battaglie degli eroi greci.

Borg McEnroe
di Matthew Cronin
(Piemme)
348 pagine

Compra il libro

borg-mcenroe-tignor-harpercollins

Copertina del libro di Stephen Tignor – Credits: HarperCollins

Borg McEnroe. Due rivali che hanno fatto la storia del tennis, di Stephen Tignor

Tignor parte dalla finale degli US Open del 1981, vinta da McEnroe su Borg. Per lo svedese quella sconfitta fu estremamente significativa e lo portò poco tempo dopo al ritiro dai campi a meno di 27 (anche se poi ci fu un fugace ritorno nel '91). L'autore ripercorre le fasi del torneo e, parallelamente, delinea i profili dei due contendenti e di altri importanti personaggi come Jimmy Connors, Ilie Nastase o Ivan Lendl, che in quegli anni contribuirono a rendere grande quella fetta di storia del tennis.

Borg McEnroe. Due rivali che hanno fatto la storia del tennis
di Stephen Tignor
(HarperCollins)
381 pagine

Compra il libro

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

5 libri sulla bicicletta

Dal manuale del perfetto ciclista fino alla storia di quei campioni che l'hanno resa famosa, ecco alcune letture per ricordarla

Commenti