Libri

'Alice nel paese delle meraviglie', la prima edizione all'asta

Si stima tra i 2 e i 3 milioni di dollari il valore di una delle 23 copie esistenti della prima edizione del romanzo di Lewis Carrol, all'asta da Christie's

alice-nel-paese-delle-meraviglie-tim-burton

Andrea Bressa

-

Il prossimo 16 giugno verrà battuta all'asta da Christie's, a New York, una delle ventitré copie ancora in circolazione della primissima edizione di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol, datata 1865.

Un volume raro e prezioso, sia per l'importanza che ha il romanzo nel mondo della letteratura per ragazzi, sia per la particolare e interessante storia che riguarda la sua pubblicazione. Si tratta, infatti, di una delle 2mila copie stampate nel giugno del 1865, per le quali vennero utilizzate le illustrazioni (ormai entrate nell'immaginario collettivo) di John Tenniel. Prima dell'uscita ufficiale, prevista per il 4 luglio dello stesso anno, l'editore Macmillan & Co decise di inviare cinquanta copie all'autore, per riceverne il definitivo via libera. Ma lo stesso illustratore Tenniel si reputò insoddisfatto della resa delle immagini, inducendo Carrol a richiedere il ritiro di quella prima tiratura.

alices-adventures-in-wonderland-first-edition-1865

Copertina della copia di Alice nel paese delle meraviglie che andrà all'asta da Christie's – Credits: Christies's

Il libro che andrà all'asta a New York fa parte proprio di quelle copie “perdute”, superstite assieme ad altri ventitré volumi in giro per il mondo, sedici dei quali conservati in biblioteche pubbliche e sei nelle mani di privati collezionisti.

alices-adventures-in-wonderland-first-edition-1865-3

Una delle illustrazioni di John Tenniel contenute nella prima edizione di Alice nel paese delle meraviglie – Credits: Christies's

Secondo il sito di Christie's, la copia in questione venne donata da Carroll in persona al suo amico e collega alla Christ Church di Oxford, George William Kitchin, che la regalò a sua volta alla figlia Alexandra Kitchin. Questa la vendette quindi all'asta nel 1925 (morendo proprio il giorno della vendita) e l'opera passò alla libreria Pforzheimer. Negli anni si sono poi susseguiti diversi proprietari, fino a Jon Lindseth, uno dei più grandi esperti della vita e delle opere di Lewis Carroll. 


------------------------

Alice nel paese delle meraviglie
di Lewis Carroll
(Mondadori)
126 pagine

Compra il libro

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

All'asta la sedia su cui fu scritto Harry Potter

J.K Rowling proprio seduta qui ha composto i primi due capitoli della saga del maghetto

Il racconto inedito di J.R.R. Tolkien

In uscita il 27 agosto ‘The Story of Kullervo’, opera inedita del creatore de ‘Il Signore degli Anelli’

Tolkien, ritrovata la mappa originale della Terra di Mezzo

È stata ritrovata una vecchia mappa autografa dello scrittore, con molti riferimenti al mondo reale, come Ravenna e Oxford

Commenti