Cinema

East End, il cartoon italiano scorretto di Skanf & Puccio - Video

Dal 3 maggio al cinema. Ambientato nella periferia di Roma, è un film in cui la tolleranza risponde a un mondo governato dall'integralismo

East End

Simona Santoni

-

East End è un film d'animazione italiano, dal 3 maggio al cinema con Distribuzione Indipendente. Sebbene sia una co-produzione internazionale tra Italia (Galactus) e Spagna (Ear cinema), lo sviluppo artistico, dalla storia allo studio dei personaggi, dalle scenografie alle musiche, è tutto made in Italy.

Scritto e diretto da Luca Scanferla e Giuseppe Squillaci, in arte Skanf & Puccio, con la supervisione artistica e le animazioni di Canecane, è un'opera prima insolita e coraggiosa, dai toni politicamente scorretti che vede la luce dopo tre anni di lavoro. 

Leo, Lex, Vittorio e gli altri piccoli protagonisti di East End sono dei bambini normali, che vivono una quotidianità semplice e scanzonata, dove una partita di calcio può riempire un’intera settimana e diventare la cosa più importante. Intorno ai bambini si muovono degli adulti inadeguati, che influiscono in maniera marginale sulle vite dei propri figli, in una realtà disgregata e confusa, dove le relazioni familiari risultano prossime alla dissoluzione.
Abitano tutti nella periferia est di Roma, nel nuovissimo quartiere East End che, suo malgrado, diventa il palcoscenico di un complicato intreccio internazionale quando, nel tentativo di vedere gratis il derby Roma-Lazio, i bambini dirottano sullo stadio Olimpico il Golia, un satellite militare supersegreto che gli Stati Uniti stanno utilizzando nella caccia al terrorista più pericolo del mondo: il famigerato Al Zabir Muffat. Così, mentre i protagonisti della politica mondiale gestiscono la crisi strategica causata dalla sparizione del satellite con ostentata cialtroneria, i bambini, ignari di tutto, devono districarsi in faticose disavventure, fatte di bullismo, dispetti e piccoli problemi quotidiani, specchio di una realtà dove lo straordinario e l’ordinario si incrociano in continuazione senza incontrarsi mai.

L'amicizia, la tolleranza e l’accettazione della diversità, propria e altrui, diventeranno le uniche risposte alla stupidità di un mondo governato dall’egoismo e dall’integralismo.

Tra le guest star animate: Francesco Totti, Papa Francesco, Nanni Moretti, George Clooney

In questo video in esclusiva un estratto di East End:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Life, Animated, il doc candidato all'Oscar. I cartoon per affrontare l'autismo - Video

Dal 2 febbraio al cinema la commovente e sorprendente storia di Owen Suskind, uscito dall'isolamento grazie ai classici della Disney

Baby Boss, il nuovo film d'animazione della DreamWorks - Video

L'arrivo di un bebè in famiglia vissuto con gli occhi (simpatici e traumatizzati) del fratello maggiore. Dal 20 aprile al cinema

Film d'animazione & incassi, i 10 migliori debutti al cinema

"Minions" nel weekend è uscito negli States toccando il secondo miglior risultato di sempre per un cartoon. Il record appartiene a "Shrek terzo"

Commenti