Cinema

I 10 film più visti della settimana (24-30 settembre)

Immutata la coppia in vetta: il cartoon "Gli Incredibili 2" è seguito dall'horror "The Nun". New entry "BlacKkKlansman" di Spike Lee

Gli Incredibili 2

Simona Santoni

-

Settimana per settimana, i film dai maggiori incassi cinematografici in Italia. Ecco la top ten del botteghino italiano dal 24 al 30 settembre 2018, secondo dati Cinetel. 

1) Gli Incredibili 2 di Brad Bird 

Cast (voci): Amanda Lear, Bebe Vio, Orso Maria Guerrini, Tiberio Timperi, Ambra Angiolini, Isabella Rossellini
Trama: In questo nuovo episodio Helen viene scelta per condurre una campagna a favore del ritorno dei supereroi, mentre Bob deve gestire le imprese quotidiane di una vita "normale" a casa con Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack... i cui poteri stanno per essere scoperti. La loro missione viene però messa a repentaglio quando un nuovo nemico escogita un piano geniale e pericoloso che minaccia di distruggere ogni cosa. Ma i Parr non rifiutano mai una sfida, specialmente quando hanno Siberius al loro fianco. Ecco perché questa famiglia è così “incredibile”.

DISTRIBUZIONE: Walt Disney (dal 19 settembre 2018)
INCASSO: 3.364.924 euro - INCASSO TOTALE: 8.278.156 euro

2) The Nun - La vocazione del male di Corin Hardy

Cast: Demian Bichir, Taissa Farmiga, Jonas Bloquet, Charlotte Hope, Ingrid Bisu, Bonnie Aarons 
Trama: Quando una giovane suora di clausura si toglie la vita in un’abbazia della Romania, un prete con un passato burrascoso e una novizia sul procinto di prendere i voti, vengono inviati dal Vaticano per fare luce sull’evento. Insieme scopriranno il diabolico segreto dell’ordine. Mettendo a repentaglio non solo le proprie vite, ma anche la loro fede e le loro anime, si troveranno ad affrontare una forza malvagia che ha le sembianze della stessa suora demoniaca che ha terrorizzato il pubblico in The Conjuring – Il caso Enfield mentre l’abbazia diventerà un campo di battaglia tra i vivi e i dannati.

DISTRIBUZIONE: Warner Bros. (dal 20 settembre 2018)
INCASSO: 1.748.008 euro - INCASSO TOTALE: 4.235.815 euro

3) BlacKkKlansman di Spike Lee

Cast: John David Washington, Adam Driver, Topher Grace, Corey Hawkins, Laura Harrier, Ryan Eggold, Jaspar Pääkkönen, Ashlie Atkinson
Trama: Sono i primi anni '70, un periodo di grandi sconvolgimenti sociali mentre negli Stati Uniti infuria la lotta per i diritti civili. Ron Stallworth (Washington) è il primo detective afroamericano del dipartimento di polizia di Colorado Springs, ma il suo arrivo è accolto con scetticismo e ostilità. Imperterrito, Stallworth decide di fare la differenza nella sua comunità. Si imbarca quindi in una missione molto pericolosa: infiltrarsi nel Ku Klux Klan ed esporne i crimini. Fingendosi un estremista razzista, Stallworth contatta il gruppo e presto penetra all’interno della sua cerchia più ristretta. Coltiva anche una relazione con il Gran Maestro del Klan, David Duke (Grace), che elogia l'impegno di Ron ai fini del progresso dell'America Bianca. Man mano che l'indagine sotto copertura procede, il collega di Stallworth, Flip Zimmerman (Driver), partecipa insieme a Ron agli incontri privati con membri del gruppo razzista, vendendo così a conoscenza dei dettagli di un complotto mortale. 

DISTRIBUZIONE: Universal Pictures (dal 27 settembre 2018)
INCASSO: 403.229 euro - INCASSO TOTALE: 403.229 euro

4) Ricchi di fantasia di Francesco Miccichè

Cast: Sergio Castellitto, Sabrina Ferilli, Valeria Fabrizi, Matilde Gioli, Antonio Catania, Antonella Attili, Gianfranco Gallo, Paola Tiziana Cruciani, Paolo Calabresi, Luigi Imola, Siria Simeoni, Vincenzo Sebastiani
Trama: Sergio (Castellitto) carpentiere e l’ex cantante Sabrina (Sabrina Ferilli) sono una coppia di amanti molto innamorati ma impossibilitati a lasciare i rispettivi compagni a causa delle ristrettezze economiche in cui si trovano a vivere. Tutto sembra cambiare quando i colleghi di Sergio si vendicano dei suoi scherzi facendogli credere di avere vinto 3 milioni di euro alla lotteria. Convinto di essere diventato ricco, Sergio decide di abbandonare la sua vecchia vita portando con sé non solo Sabrina, ma anche i loro parenti. Quando Sergio e Sabrina scoprono che non c’è nessuna vincita, decidono di non svelarlo a nessuno e trascinano le proprie famiglie in un viaggio on the road dalla periferia romana alla Puglia. Ma la verità viene sempre a galla e le tensioni tra caratteri tanto diversi sono destinate a esplodere.

DISTRIBUZIONE: 01 Distribution (dal 27 settembre 2018)
INCASSO329.928 euro - INCASSO TOTALE: 329.928 euro

5) Michelangelo - Infinito di Emanuele Imbucci

Cast: Enrico Loverso, Ivano Marescotti
Trama: Il film traccia un ritratto dell’uomo e dell’artista Michelangelo, da una parte schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, ma anche di grande coraggio nel sostenere le proprie convinzioni e ideologie, di pari passo con il racconto cinematografico della sua vasta produzione artistica, tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione (4K HDR) e da punti di vista inediti ed esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni attraverso evoluti e sofisticati effetti digitali.

DISTRIBUZIONE: Lucky Red (dal 27 settembre al 3 ottobre 2018)
INCASSO: 312.138 euro - INCASSO TOTALE: 312.138 euro

6) Una storia senza nome di Roberto Andò

Cast: Micaela Ramazzotti, Laura Morante, Alessandro Gassmann, Renato Carpentieri
Trama
: Valeria (Ramazzotti), giovane segretaria di un produttore cinematografico, vive sullo stesso pianerottolo della madre, Amalia, donna eccentrica e nevrotica (Morante), e scrive in incognito per uno sceneggiatore di successo, Alessandro (Gassmann). Un giorno, Valeria riceve in regalo da uno sconosciuto, un poliziotto in pensione (Carpentieri), la trama di un film. Ma quel plot è pericoloso, “la storia senza nome” racconta infatti il misterioso furto, avvenuto a Palermo nel 1969, di un celebre quadro di Caravaggio, la Natività. Da quel momento, la sceneggiatrice si troverà immersa in un meccanismo implacabile e rocambolesco. - VIDEO

DISTRIBUZIONE: 01 Distribution (dal 20 settembre 2018)
INCASSO: 263.693 euro - INCASSO TOTALE: 617.117 euro

7) Salvador Dalí. La ricerca dell'immortalità di David Pujol

Cast: Montse Aguer Teixidor, Jordi Artigas
Trama: Il film propone un viaggioattraverso la vita e l'opera di Salvador Dalí, e anche di Gala, sua musa e collaboratrice. Il regista ci guida, assieme a Montse Aguer Teixidor, direttrice del Museo Dalí, e Jordi Artigas, coordinatore delle Case Museo Dalí, in un percorso che ha inizio nel 1929, anno cruciale per l’artista sia dal punto di vista professionale che personale, fino alla morte di Dalí, nel 1989. È nel 1929, infatti, che l’artista si unisce al gruppo surrealista, suscitando le ire di un padre che non accetta un cambiamento così radicale e tenta di allontanarlo da Cadaqués, luogo dove Dalí trascorre le estati soleggiate con la famiglia prima della rottura. Nello stesso anno l’artista incontra Gala, l’amore intenso di una vita, una donna che comprende il suo talento e le sue ossessioni, una musa che lo ispira e con cui sperimenta piaceri e divertimenti, ma che allo stesso tempo sa riportarlo alla realtà e gli restituisce l’equilibrio necessario.

DISTRIBUZIONE: Nexo Digital (24, 25, 26 settembre 2018)
INCASSO: 253.308 euro - INCASSO TOTALE: 253.308 euro

8) Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto di Takahiro Imamura

Trama:  Le guerre nucleari hanno devastato il pianeta, uccidendo ogni forma di vita al di fuori di quella umana. I sopravvissuti vivono in lande aspre e desolate, cercano di nascondersi dalla furia del malvagio Sauzer, sacro imperatore della scuola di Nanto, e pregano che arrivi un nuovo salvatore, che riporti la pace nel mondo e metta fine alla paura. A proteggere i poveri e gli indifesi è Kenshiro, erede della tecnica di combattimento millenaria della "Divina scuola di Hokuto", mentre suo fratello Toki usa quel sapere per guarire i bisognosi e il maggiore dei tre, Raoul, sfrutta gli stessi insegnamenti per soddisfare la sua sete di potere. I tre fratelli si ritroveranno uniti per sconfiggere Sauzer, ma solo Kenshiro sarà chiamato allo scontro finale...

DISTRIBUZIONE: Koch Media (25, 26 settembre 2018)
INCASSO: 252.796 euro - INCASSO TOTALE: 252.796 euro

9) The Equalizer 2 - Senza perdono di Antoine Fuqua

Cast: Denzel Washington, Pedro Pascal, Ashton Sanders, Bill Pullman, Melissa Leo
Trama
: Sequel di The Equalizer - Il Vendicatore, thriller ispirato alla serie tv degli anni 80 Un giustiziere a New-York. In questo nuovo film, Washington interpreta Robert McCall, ex agente delle CIA ora in pensione, impegnato a riportare l'ordine e la giustizia in una decadente New York.

DISTRIBUZIONE: Warner Bros Italia (dal 13 settembre 2018)
INCASSO: 243.221 euro - INCASSO TOTALE: 1.372.881 euro

10) Sei ancora qui di Scott Speer

Cast: Bella Thorne, Richard Harmon, Dermot Mulroney, Richard Harman.
Trama: Un cataclisma improvviso distrugge la barriera che divide il nostro mondo dall’aldilà facendo entrare nella quotidianità gli spiriti di chi è morto. Dopo anni di pacifica convivenza, uno di loro, un redivivo, invia un messaggio minaccioso ad una ragazza, catapultandola in una missione che cambierà per sempre il corso della sua vita.

DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures (dal 27 settembre 2018)
INCASSO: 229.212 euro - INCASSO TOTALE: 229.212 euro

_______

* Dati Cinetel, società che fa riferimento all'Associazione Nazionale Esercenti Cinema e all'Anica e che monitora l'85% del mercato potenziale

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I film più belli del 2018 (finora)

New entry da primo posto il gioiello giapponese "Un affare di famiglia" di Kore-eda Hirokazu

I 10 film più belli sul calcio

Per gli amanti del gioco del pallone, ora davanti alla tv per i Mondiali russi, ecco una top ten di titoli appassionanti o divertenti o cult

I 10 film più belli che hanno vinto l'Oscar

Si avvicina la notte dei premi più ambiti. Nell'attesa abbiamo scelto per voi 10 capolavori del passato trionfatori degli Academy Awards

1968: i dieci film più belli (che compiono cinquant'anni)

Il cinema di un anno fatidico nell’evoluzione di forma e contenuti. Per una "classifica" fatta di capolavori e opere che hanno rivoluzionato i generi

Commenti