in cucina

Cuciniamo insieme: lasagne di zucchine

Giorni di passaggio tra i riti estivi e i primi soffi autunnali, ma l’orto ancora regala verdure carnose, quasi più espressive adesso che in pieno solleone. In particolare le zucchine sembrano più turgide, meno offese dalla calura ed è un’ottima occasione questa per mandarle in forno organizzando un piatto facilissimo da preparare, di notevole soddisfazione al palato.


È anche molto digeribile e si presta sia ad essere un secondo in un pranzo più importante o anche un piatto per una colazione disimpegnata; servito tiepido può essere ideale per un aperitivo.

Ingredienti - 4 zucchine di media grossezza, 250 grammi di mozzarella fior di latte, 200 grammi di prosciutto cotto affettato, 4 pomodorini, 80 grammi di Parmigiano Reggiano o Grana Padano grattugiato, tre cucchiai di origano essiccato, 8 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento - Fate a fette sottili con l’aiuto di una mandolina le zucchine dalla parte della lunghezza, affettate finemente il fior di latte. Prendete una pirofila da forno non troppo grande e ungetela nel fondo e sulle pareti con l’extravergine. Ora sistemate un primo strato di fette di zucchine che condirete con una presa di sale, un po’ di pepe, origano ed extravergine, spolverate con un po’ di formaggio grattugiato, adagiate sopra a queste alcune fette di prosciutto cotto e ancora delle fettine di fior di latte. Ripetete l’operazione in più strati. L’ultimo strato deve essere di zucchine e Parmigiano Reggiano o Grana padano. Fate a rondelle i pomodorini e decorato la superficie delle lasagne. Mettete in forno per 40 minuti a 180 gradi. Volendo potete sostituire il fior di latte con una scamorza bianca e il prosciutto cotto con un ottimo prosciutto crudo. In quel caso siate parchi di sale.

Come far divertire i bambini - Fatevi aiutare a comporre le lasagne, saranno felici di aiutarvi!

Abbinamento - Abbiamo optato per un vino laziale marino, un Circeo bianco a base di Malvasia e Trebbiano. Vanno bene tutti i bianchi sapidi.

I più letti