Costume

Cuciniamo insieme: lingotto d’uova al forno con fagiolini e culatello

D'accordo forse non è ancora il tempo perché non si sa bene se ci possiamo permettere delle vere scampagnate o un pranzo in riva al mare, ma questa ricetta viene buona proprio in questa stagione perché è un invito a pranzare en plein air.


Il piatto si può servire anche tiepido anche se per una migliore riuscita è bene offrirlo freddo, con una buona insalata mista per accompagnamento e del pane, quello sì, caldo. È perfetto sia come secondo che come portata per un picnic, che come antipasto. Facile da farsi richiede solo un po' di attenzione "manuale" nel dargli forma. E ora in cucina.

Ingredienti - Per la frittata: 8 uova fresche, 60 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato, sale e pepe q.b.

Per il ripieno: 200 grammi di culatelo di Zibello Dop, 250 grammi di mascarpone e 80 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato, 180 grammi di fagiolini freschissimi, alcune foglie di menta, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento - Per prima cosa occupatevi dei fagiolini. Mondateli, toglietele punte se riuscite anche il filo e lessateli in acqua leggermente salata lasciandoli croccanti. Conviene sempre mettere le verdure quando l'acqua bolle se non volete fare il brodo. Preparatevi dei cubetti di ghiaccio in una bacinella di acqua fredda. Una volta scolati i fagioli passateli al freddo sia per bloccare la cottura sia per mantenere il colore. Ora aiutandovi con una frusta sbattete le uova con un po' di Parmigiano, il sale e il pepe.

Se piace potete aggiungere anche un odore di noce moscata. Ora foderate di carta forno una teglia da trenta cm, oliatela con un po' di olio extravergine di oliva e versate il composto di uova e formaggio. Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti. Cotta che sia la frittata al forno lasciatela raffreddare. Ora trasferitela su di un velo di pellicola trasparente.

Nel frattempo montate il mascarpone con il resto del Parmigiano, l'olio, le foglie di menta sminuzzate, aggiustando di sale e di pepe fino ad ottenere una crema spalmabile. Adagiate sulla frittata uno strato di fette di culatello, poi ricopritele con la crema di formaggio e infine sistemate uno strato di fagiolini. Ora arrotolate e tenete ben stretto. Andate in frigorifero per una quarantina di minuti. Se prima di servire il lingotto risulta troppo freddo fatelo rinvenire a temperatura ambiente e tagliatelo a fette. Accompagnatelo con una fresca insalatina.

Come far divertire i bambini - Affidate loro il compito di mondare i fagioli, se spiegate bene come fare saranno esecutori entusiasti.

Abbinamento - Qui ci vuole una bollicina, magari un Franciacorta Saten o se volete esplorare qualcosa d' insolito, ma buonissimo un Lessini Durello Metodo Classico. Impeccabile ovviamente un blanc de noir dall'Oltrepò Pavese.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti