Weekend d'autunno, tra glamping ed esperienze outdoor
iStock
Weekend d'autunno, tra glamping ed esperienze outdoor
Italia

Weekend d'autunno, tra glamping ed esperienze outdoor

Dormire in un vecchio bus americano o in una stanza che guarda il Lago Idro e trascorrere le giornate tra passeggiate a cavallo e viaggi in mongolfiera. Le migliori destinazioni per i prossimi mesi

I colori dell'estate stanno lentamente lasciando spazio a quelli vibranti dell'autunno con le sue foglie rosse e gialle e alle candide tinte invernali. Chi pensa che il divertimento spensierato dell'estate sia ormai un ricordo però ha da ricredersi. Anche le stagioni più fredde possono riservare tante sorprese per gli amanti della natura e dell'aria aperta. Sono sempre più numerose le attività outdoor che trovano spazio durante l'autunno che per l'occasione vengono anche arricchite da degustazioni di vini e prodotti locali, e da soggiorni in strutture dal fascino fuori dal comune.

Per la nuova stagione, il glamping inaugura infatti la sua evoluzione in «Winter Glamping». Secondo Leok Van de Loo, padre del glamping in Europa: «La vera tendenza delle prossime fughe dalla città per il weekend è quella di vivere a contatto con la natura nelle sue stagioni più suggestive: l'autunno e l'inverno. Soluzioni di soggiorno super confortevoli, pensate per le temperature più basse, garantiscono un'atmosfera da favola immersi nello sfrigolio delle foglie che cadono o nel silenzio della neve».

È della stessa opinione Freedome, startup e marketplace di esperienza outdoor, che per i prossimi mesi ha selezionato alcune delle migliori attività outdoor per una giornata o un weekend fuori porta, perfetto per spezzare la routine e vivere emozioni e momenti da ricordare.

Orlando in Chianti Glamping Resort

Situato a Cavriglia, sulle colline toscane, questa destinazione mette a disposizione uno school bus americano, un airstream vintage, una piccola roulotte anni Cinquanta oltre a una serie di eco-mobile home uniche (le Bohemian), create usando materiale sostenibili e arredate con arbusti spontaneamente cresciuti sulle terrazze. Un luogo dove la natura è presente senza soluzione di continuità.

Gli ospiti possono anche godersi la vasca idromassaggio con sauna sotto il cielo pieno di stelle o provare un massaggio rilassante. Ma non finisce qui. Al profumo degli abeti si unisce l'aroma di tartufo che viene dal Ristorante Bistrot del Chianti, che offre piatti ricercati realizzati con materie prime locali, grazie all'attenta direzione dello chef Alessio Cinellu.

Lago Idro Glamping Boutique

Un glamping con formula boutique, inaugurato lo scorso luglio ad Anfo. Lago Idro Glamping Boutique si affaccia su uno dei laghi di montagna più belli e suggestive. La strutture offre una serie di mobile home completamente accessoriate con vista sul lago o sulle montagne della Val Sabbia.

A disposizione degli ospiti un bar ristorante dove cenare e pranzare con prodotti locali, jacuzzi, hot tub e una sala massaggi per trascorrere un weekend nella pace e nel silenzio della natura, in un luogo dove ogni angolo sembra una cartolina.

Passeggiare a cavallo

iStock

Una tranquilla passeggiata a cavallo è un piacevole modo per trascorrere qualche ora alla scoperta di scorci affascinanti e paesaggi fiabeschi lontano dalla città.

E se non sei mai salito in sella, non c'è problema. L'attività è adatta anche ai principianti. Guide equestri e cavalli mansueti ed addestrati saranno la perfetta combinazione per la tua prima esperienza di equitazione.

In autunno i colori della natura si caricano di tonalità calde che rendono l'atmosfera particolarmente suggestiva e romantica, ideale per una passeggiata a cavallo in tranquillità, magari in coppia e con pranzo o aperitivo incluso. Le proposte di questo genere sono tante, basta scegliere la località preferita.

Qualche esempio? Le campagne toscane o le colline umbre, dove ogni stagione regala uno spettacolo diverso fatto di colori, profumi e frutti della terra. Ma lo stesso si può dire delle valli piemontesi e dei monti della Valle d'Aosta, dove prima che le temperature diventino troppo fredde si possono ancora fare cavalcate fino agli alpeggi d'alta quota.

Esplorare la natura in quad


Le escursioni in quad sono rivolte non solo agli appassionati di motori ma a chiunque voglia provare l'ebbrezza della guida fuoristrada a bordo di un mezzo potente e scattante che può spingersi nei punti più impervi, dove nessun altro mezzo a motore è in grado di arrivare. In sella al quad si possono infatti effettuare percorsi panoramici oppure veri e propri circuiti off-road.

Sali sulle pendici dell'Etna o addentrati nei parchi del lago Maggiore e di Bracciano a bordo di un quad. Ammira i paesaggi vulcanici, le colate di lava e la meravigliosa vista sul Mar Ionio e sullo Stretto di Messina, ma divertiti anche su sentieri e sterrati incontrando tante specie di animali selvatici che questi laghi ci offrono.

Spiccare il volo in parapendio e deltaplano

Le attività aeree non seguono una stagionalità ma possono essere svolte tutto l'anno purché le condizioni del meteo e del vento siano favorevoli. Gli appassionati del volo libero non si lasciano sfuggire occasione per lanciarsi nel flusso delle correnti ascensionali e farsi trasportare a spasso nel cielo. È proprio grazie al vento che mezzi come il parapendio e il deltaplano riescono a volare, sfruttando i principi del volo degli uccelli e le tecnologie sempre più avanzate messe a punto per garantire elevati standard di sicurezza.

Si può volare sul lago di Garda, lago di Bracciano e le vette di Madonna di Campiglio.

Vedere il mondo in mongolfiera

Come il parapendio e il deltaplano, anche la mongolfiera può volare in qualsiasi periodo dell'anno. Anzi, le temperature più fresche dell'autunno assicurano condizioni migliori per il decollo e per l'atterraggio. I voli in mongolfiera si svolgono da nord a sud Italia, con alcune località che sono dei veri e propri fiori all'occhiello per questa attività. È il caso di Mondovì, cittadina piemontese a metà strada tra le Alpi, le Langhe e il mare, e Paestum, che ospita i magnifici templi greci a pochi chilometri dalle coste del Cilento.

Spesso, i voli in mongolfiera si concludono con un brindisi e con l'assaggio di prodotti tipici, antica usanza che deriva dall'abitudine dei primi piloti di offrire una bottiglia di vino in omaggio ai contadini come ringraziamento per la possibilità di atterrare nei loro campi.

Lanciarsi con la zipline

Se siete amanti dell'adrenalina, lo zipline è l'attività che fa per voi. Saldamente imbragato e attaccato ad una carrucola, lasciati scorrere lungo il cavo d'acciaio che collega la stazione di partenza a quella d'arrivo: il resto sarà pura emozione.

Sospeso nel vuoto di fronte a panorami da sogno, preparati a urlare dall'emozione mentre voli a tutta velocità.

Puoi vivere l'esperienza solo o in coppia, volando e ammirando i panorami rocciosi del Trentino, della Costiera Amalfitana e dei Monti Lepini di Latina.

Sfidare la natura facendo rafting

l Rafting è l'esperienza perfetta per chi vuole sfidare la forza della natura e vivere emozioni adrenaliniche. Chi vuole fare rafting in Trentino sceglie la Val di Sole per godersi la discesa del fiume Noce che ogni anno richiama molteplici amanti della disciplina.

Il National Geographic lo posiziona al primo posto in Europa e tra i primi dieci fiumi al mondo per la pratica del rafting. Per chi si trova in Piemonte, invece, c'è un tratto molto suggestivo del rapido fiume Sesia che va da Balmuccia a Varallo; mentre, nel cuore dell'Umbria, ti puoi mettere alla prova a domare le acque del fiume Corno e scoprire le bellezze naturali della Valnerina e le Gole di Biselli.

Sentirsi tutt'uno con la natura grazie al canyoning

I percorsi di canyoning sulle acque d'Italia sono tra i più belli d'Europa. La profondità delle forre, le acque cristalline, l'ambiente selvaggio e i numerosi ostacoli naturali, rendono il canyoning l'attività perfetta per chi vuole stare a stretto contatto con la natura e vivere un'avventura emozionante.

Luoghi per fare canyoning sul Garda si trovano su tutti i versanti del lago e ogni anno attraggono moltissimi appassionati di torrentismo. Anche le Golde dell'Alcantara, in provincia di Messina, sono un percorso di canyoning nel loro tratto più incontaminato dove la natura regna sovrana, poco lontano dall'Etna e dal mare.

In Valle d'Aosta, invece, puoi esplorare luoghi inaccessibili con calate in corda, scivoli naturali e salti e gole rocciose lungo il torrente Chalamy.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti