Il Motorola razr ora è anche 5G
Motorola razr 5G
Il Motorola razr ora è anche 5G
Smartphone e tablet

Il Motorola razr ora è anche 5G

L'iconico telefono pieghevole torna in una nuova versione migliorata e aggiornata per funzionare con la rete veloce

Con un video celebrativo interpretato dall'attrice Julia Garner di Ozark, Motorola ha ufficialmente levato il velo sul suo nuovo dispositivo il razr 5G, evoluzione del modello arrivato sul mercato italiano lo scorso febbraio. Questo smartphone recupera il design vincente del mitico telefono dei primi anni 2000 e lo aggiorna con le ultime innovazioni tecnologiche.

Le migliorie rispetto al precedente modello sono più di sostanza che estetiche visto che il look è decisamente simile. Anche il display esterno da 2,7 pollici è rimasto invariato nella misura ritenuta un po' troppo piccola, ma difficilmente espandibile a meno di non modificare le dimensioni complessive del telefono che invece rappresentano un indubbio plus.

Lo sono soprattutto quando il telefono è chiuso (72.6 x 91.7 x 16 mm) perché riesce davvero entrare in qualsiasi tasca. Il merito è di uno speciale vetro in grado di piegarsi completamente lungo lasse longitudinale sfruttando anche un meccanismo brevettato da Motorola. La nuova cerniera è stata addirittura migliorata rispetto al modello precedente garantendo ora oltre 200.000 piegature (più di 100 volta al giorno per oltre 5 anni).

Una volta aperto si può godere di un display Flex View Oled da 6,2 pollici, nel formato 21:9 CinemaVision, condizionato da una piccola tacca nel bordo superiore ma comunque in grado di offrire uno spazio operativo per usare il razr 5G come qualsiasi altro smartphone.

Riprogettato anche il comparto imaging ora supportato da una più efficiente fotocamera principale da 48 megapixel con tecnologia Quad Pixel in grado di assicurare foto e video di qualità anche con condizioni di luce particolarmente difficile. Il telefono ospita inoltre una fotocamera interna da 20 megapixel comoda sia per le videochiamate che per i selfie.

Il motore del nuovo Motorola razr 5G è il processore Qualcomm Snapdragon 765G che assicura velocità e prestazioni sulle nuove reti veloci e un contenuto consumo della batteria che comunque è stata portata a 2800 mAh. Una capacità ancora piuttosto limitata ma comunque in grado di portare il telefono a fine giornata. In caso di necessità si può fare affidamento sul sistema di ricarica veloce TurboPower da 15 watt.

Sono 8 i GB di memoria Ram e 256 GB lo spazio d'archiviazione a disposizione. Il telefono è Dual Sim ma solo combinando una scheda fisica e una eSim, non è impermeabile ma è garantita la resistenza agli schizzi e alla pioggia. Il prezzo continua a renderlo un oggetto premium: 1599,99 euro. SI potrà acquistare da metà settembre nelle colorazioni Polished Graphite, Liquid Mercury e Blush Gold.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti