Sport

Kakà - Milan: prima offerta al Real Madrid

Oggi Bronzetti vola in Spagna per trattare, si punta a chiudere prima di ferragosto. Clamorosa voce su Cassano, sarebbe nel mirino dell'Inter

Ricardo Kakà con la maglia del Real Madrid (LaPresse)

Il Milan punta seriamente a Kakà e oggi è stata inoltrata la prima offerta al Real Madrid per il cartellino del giocatore. Richiesta di prestito gratuito e stipendio da 5 milioni di euro per il giocatore, metà esatta di quanto guadagnato fino ad oggi al Real. In queste ore Ernesto Bronzetti arriverà nella capitale spagnola per intensificare i contatti con la società iberica. Il giorno ideale per chiudere potrebbe essere l'otto agosto quando a New York si giocherà Milan - Real Madrid. Taiwo e Mesbah sono in partenza, dopo le loro cessioni si potrà perfezionare l'arrivo di Dossena dal Napoli. Il quotidiano sportivo tedesco 'TZ' riporta le dichiarazioni di Robben che smentisce in maniera categorica ogni possibilità di arrivare al Milan. L'ultima clamorosa voce di giornata che riguarda i rossoneri è l'interesse registrato dall'Inter su Cassano. Il calciatore vorrebbe tornare a Genova sponda blucerchiata ma la trattativa con la Sampdoria sembra una pista impraticabile. La società di Massimo Moratti, da sempre estimatore del giocatore, avrebbe iniziato i sondaggi per un trasferimento che potrebbe costare molti altri abbonamenti alla società rossonera.

Secondo la stampa inglese l'Arsenal sarebbe fortemente interessato a Julio Cesar, portiere che non rientra nel progetto di Stramaccioni. Il Palermo ha trovato l'accordo con l'Inter per sbloccare il trasferimento di Viviano alla Fiorentina. Il portiere è stato riscattato dai rosanero per 3 milioni di euro e verrà girato in prestito oneroso ai viola. In partenza anche Balzaretti, chiare le dichiarazioni del presidente Zamparini: "Su di lui decideremo entro il fine settimana, se non si bloccherà qualcosa entro il 31 luglio resterà con noi". Sul giocatore restano Roma, Lazio e Napoli. La rapina ai danni della moglie di Cavani, Maria Soledad, avrebbe fatto venir voglia di cambiare aria all'attaccante uruguaiano. Secondo la stampa inglese la punta starebbe sondando l'opportunità Chelsea che da tempo lancia messaggi di stima al giocatore e potrebbe investire sul cartellino oltre 30 milioni di euro. Il deferimento di Leonardo Bonucci preoccupa la Juventus che potrebbe tutelarsi con l'acquisto di un nuovo difensore, soprattutto considerando la partenza non esaltante di Lucio con la maglia bianconera. Sul taccuino di Marotta c'è Salvatore Bocchetti, ex difensore del Genoa ora al Rubin Kazan, e anche la pista Lucchini dell'Atalanta.

Doppio colpo del Parma che dalla Roma annuncia l'arrivo di Rosi e Okaka. Dopo la parentesi al Lecce Bojinov è pronto a dimezzarsi lo stipendio pur di restare in Italia, su di lui ci sono Catania e Pescara. Ventura ha chiesto a Cairo Donati del Palermo mentre il Bologna, dopo aver ufficializzato l'arrivo di Guarente dal Siviglia, cerca di chiudere per Natali dalla Fiorentina. Ad un passo dai viola anche il trequartista dello Sporting Lisbona Fernandez per 4 milioni di euro. Il Chievo cerca di chiudere con Caracciolo, Ziegler potrebbe accasarsi alla Lazio.

© Riproduzione Riservata

Commenti