Sport

Juventus, il nuovo nome è David Villa

Dalla Spagna sono certi: pronta un'offerta per l'attaccante del Barcellona. Il Paris Saint Germain vicino all'accordo con Verratti

Il nome nuovo per l'attacco della Juventus è David Villa (AP Photo/Manu Fernandez)

Il nome nuovo per l’attacco della Juventus rimbalza dalla Spagna. E’ David Villa, attaccante del Barcellona reduce da un grave infortunio e pronto al ritorno in campo. Secondo la stampa catalana la Juve sarebbe pronta ad offrire 25 milioni di euro per la punta, seguita anche dal Paris Saint Germain. Il club di Ancelotti e Leonardo medita anche un colpo a sorpresa: oggi i rappresentati di Verratti, conteso da Napoli e Juve, sono volati alla volta di Parigi per trattare la cessione del centrocampista in Francia. L’Inter si inserisce nell’operazione tra il Lione e Il Napoli per Aly Cissokho. Il difensore è valutato 11 milioni di euro, il club di De Laurentiis non va oltre i 6 e i nerazzurri rilanciano a 8.

Ieri è stata la giornata di Samir Handanovic: ufficiale il trasferimento a Milano del portiere sloveno per 11 milioni di euro più la metà del cartellino di Faraoni. L’operazione complica non poco la situazione Julio Cesar: l’estremo difensore brasiliano ha ribadito di non volersi muovere da Milano, “ho due anni di contratto e non c’è scritto da nessuna parte che io debba essere il titolare”. Difficile dare credito all’ipotesi Milan: il portiere brasiliano guadagna 4,5 milioni di euro a stagione e il club di via Turati punta ancora su Abbiati. Conclusa anche la trattativa con il Palermo per l’arrivo di Matia Silvestre: ai rosanero vanno due milioni subito per il prestito oneroso con riscatto fissato a giugno 2013 per 6 milioni di euro. Braccio di ferro con Diego Forlan, l’attaccante dell’Uruguay non vuole rescindere il contratto nonostante l’Inter gli abbia fatto sapere che non rientra più nei piani del club. Si lavora con la Sampdoria per il ritorno in Liguria di Pazzini: se l’attaccante accetterà una consistente riduzione dello stipendio la trattativa potrebbe andare in porto. Il neo allenatore blucerchiato Ciro Ferrara ha fatto sapere il suo apprezzamento: “Pazzini è il tipo di giocatore che stiamo cercando”.

Dopo la sfuriata di ieri la nuova puntata della telenovela per Cavani passa dalle parole di Mourinho: “se vendiamo Higuain voglio Cavani”. Trattativa sulla base di 30 milioni di euro. Il Torino ha acquistato Gillet dal Bologna (che lo sostituirà con Curci) ed è al lavoro per altri arrivi. Piace sempre Maxi Lopez, vicino Sansone del Sassuolo mentre con il Milan si lavora per Mesbah. Per El Hamdaoui alla Fiorentina sembra essere arrivata la fumata bianca: l’attaccante dell’Ajax è pronto ad arrivare a Firenze, firmerà un triennale da 800 mila euro. Sempre per il reparto avanzato si segue il francese Chamakh dell’Arsenal. La Sampdoria è ad un passo da Rigoni del Novara, nella trattativa potrebbe rientrare anche il cartellino di Gonzalez. L’Atalanta rinnova il prestito di Cigarini e prende Brivio dal Lecce, Miguel Veloso lascia il Genoa per la Dinamo Kyev. Firma sul contratto per Bradley con la Roma, l’ufficialità è attesa già in giornata. Ad un passo anche Tachtsidis e Castan mentre il nome nuovo per la difesa è Bosingwa del Chelsea. Il Pescara chiude per Birkir Bjarnason, mezzala islandese dello Standard Liegi. In attacco piace sempre Floro Flores mentre tra i pali i candidati sono Carrizo, Benassi e Rubinho.

© Riproduzione Riservata

Commenti