Sport

Josè Mourinho gela il Milan: "Kakà può restare"

Adriano Galliani ammette: "Faremo il possibile". Il Napoli su Giuseppe Rossi, a 11 milioni si può chiudere

L'allenatore del Real Madrid Josè Mourinho (LaPresse)

Il Milan ha presentato la prima offerta al presidente del Real Madrid Florentino Perez per Kakà. Prestito con diritto di riscatto più ingaggio da cinque milioni di euro per il giocatore. La trattativa va avanti ma nelle ultime ore si è registrata la dichiarazione di Josè Mourinho, allenatore dei blancos, che raffredda le speranze rossonere. "Non è detto che Kakà parta, può anche rimanere al Real". Tattica o verità? Quel che è certo è che il brasiliano non rientra nei piani tecnici del portoghese e il Milan punta forte sul ritorno del figliol prodigo. L'esito positivo della trattativa ruota attorno agli accordi tra i club ma la vicenda non è semplice soprattutto per gli ostacoli fiscali che separano Francia e Italia.

Adriano Galliani ci crede: "Kakà è nel cuore di tutti i tifosi e faremo il possibile ma la trattativa è ancora tutta da fare". La prima settimana di agosto i dirigenti delle due società si incontreranno a New York in occasione dell'amichevole tra Milan e Real Madrid, una giornata che potrebbe sbloccare l'operazione. Continuano anche le trattative per rinforzare la difesa dopo l'addio di Thiago Silva: il Montpellier ha dichiarato incedibile Yanga-Mbiwa ma il giocatore è fortemente interessato all'Italai e con 8 milioni di euro si potrebbe concludcere.

In questi giorni si può sbloccare l'operazione per Giuseppe Rossi al Napoli. Il Villareal preme per cedere il giocatore e anche il suo procuratore Pastorello strizza l'occhio a De Laurentiis: con dieci milioni di euro si potrebbe chiudere. L'agente è intervenuto a Radio Kiss Kiss: "Non posso negare che ci sia un interessamento del Napoli. Il mercato è ancora lungo e De Laurentiis ha fatto un sondaggio con il Villareal. Giuseppe tornerà in campo a metà febbraio e credo che con dieci milioni di euro l'operazione si possa concludere". Oggi potrebbe anche esserci il rinnovo di Insigne: l'esterno dovrebbe essere blindato con un contratto fino al 2017.

Capitolo Inter: non sembra del tutto tramontata l'ipotesi Lucas anche se il Manchester United è in netto vantaggio sul brasiliano. Ogni trattativa è però rinviata a dopo l'Olimpiade di Londra. Primo allenamento per Viviano con la Fiorentina: è arrivato via Palermo in prestito oneroso con diritto di riscatto a favore del club viola per una cifra intorno 7,5 milioni di euro. Andrea Della Valle ha stoppato l'operazione con la Juventus per Jovetic: "Il giocatore è incedibile, capitolo chiuso". Il montenegrino però vuole la maglia bianconera e aspetta evoluzioni del mercato.

© Riproduzione Riservata

Commenti