Formula 1 GP di Ungheria 2017
Formula 1

Formula 1: Ferrari, storica doppieta al GP di Ungheria - FOTO

Sebastian Vettel, primo nonostante un problema al volante, e Kimi Raikkonen, secondo, bravo a coprire le spalle del compagno da Hamilton

Una doppietta targata Ferrari doveva essere e una doppietta è arrivata. Nell'ultimo Gran Premio di Formula 1 in Ungheria, prima della pausa estiva, a disegnare la festa sul circuito di Budapest è il Rosso della scuderia di Maranello che porta in trionfo Sebastian Vettel, primo, e Kimi Raikkonen, secondo, davanti agli occhi del presidente Sergio Marchionne.

Bravo il tedesco a gestire al meglio un fastidioso problema al volante e bravissimo il finlandese a coprire le spalle del compagno dall'assalto della Mercedes di Lewis Hamilton che non è riuscito a sfruttare la terza posizione regalatagli a metà gara da Valtteri Bottas per ordine del team.

 

Terzo gradino del podio restituito al "legittimo proprietario" proprio sul traguardo mandando su tutte le furie il team principal della Stella d'Argento Toto Wolff che, come mostrato dalle immagini tv, non l'ha presa per niente bene con un Niki Lauda sornione alle spalle sorpreso dalla reazione di stizza del boss teutonico.

Undicesima corsa della stagione che come era nelle attese e per quanto visto nelle qualifiche sorride alla Ferrari, ma solo alla bandiera a scacchi, quando i dubbi nelle menti dei ferraristi lasciati dal volante storto di Vettel sono svaniti di colpo dando vita a un entusiasmo irrefrenabile.

Festeggiamenti scanditi dalle ormai consuete parole in italiano via radio del pilota tedesco nel momento della vittoria: ''Grazie ragazzi. Grande vittoria, grande Ferrari!''.

Per saperne di più


Ferrari, tutto sulla stagione del Mondiale 2017

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti